SHALOM
mensile ebraico d'informazione e cultura
www.Shalom.it

Ottobre 2014
Ed inoltre ...
Copertina
Abbandonare il progetto di Villa Torlonia? Una follia Abbandonare il progetto di Villa Torlonia? Una follia
Qualsiasi altro progetto, spiega l’architetto Luca Zevi, richiederebbe il ricominciare da zero sia in termini di permessi e concessioni, sia nella ricerca dei fondi economici. Tutto ciò creerebbe ulteriori incertezze sui tempi.
di Daniele Toscano


Medio Oriente
I migliori soldati di Hamas? I giornalisti I migliori soldati di Hamas? I giornalisti

L’informazione non è parte neutra del conflitto. Dovrebbe raccontare le sofferenze di entrambi, invece è schierata ideologicamente sempre in difesa dei palestinesi. Anche quando commettono crimini che vengono taciuti.

di Fiamma Nirenstein



Israele
I refusnik dell’Intelligence e la forza d’Israele I refusnik dell’Intelligence e la forza d’Israele
La lettera di protesta di quarantatre riservisti dell’Intelligence è una dura critica alla gestione militare dei territori palestinesi, ma è anche un segno della vivacità della democrazia israeliana.
di Ariel David


Israele
La strategia di Hamas č quella ‘dei bebč morti’ La strategia di Hamas č quella ‘dei bebč morti’
A colloquio con Alan Dershowitz, il più famoso avvocato difensore di Israele.
di ALESSANDRA FARKAS


Italia
Scomparso Mario Limentani, uno degli ultimi sopravvissuti alla Shoah Scomparso Mario Limentani, uno degli ultimi sopravvissuti alla Shoah
Aveva 91 anni e fu detenuto in vari campi, fra cui Mauthausen. Quando fu liberato pesava 27 chili.

In questo numero ...
Copertina
Museo della Shoah: un’attesa insopportabile
Si deve realizzare rispettando però tre condizioni.
di Giorgio Israel
 
Cultura
Museo della Shoah a Roma: quanta leggerezza, quanta faciloneria
Vi è stata più condivisione e partecipazione popolare per la ristrutturazione dei mercati rionali, di quanta ve ne sia stata al progetto di un luogo per la Memoria dell’Olocausto.
di Clelia Piperno
 
Medio Oriente
Il paradosso della guerra ad Hamas: apprezzata dagli arabi, criticata dagli occidentali
Israele è stata isolata proprio da chi dovrebbe essergli più vicino per cultura, storia, e condivisione di principi democratici. Dobbiamo essere pessimisti? Al contrario, dobbiamo essere più forti.
di Ugo Volli
 
Israele
Israele e il rovesciamento delle alleanze
Un Obama freddo e distante ha spinto la politica israeliana a guardare a nuove strategie ed amicizie con la Russia, la Cina e la Germania.
di Piero Di Nepi
 
Israele
Amici di Israele senza se e senza ma
Due milioni di evangelici americani, guidati dal pastore John Hagee, fanno della difesa dello Stato ebraico e degli ebrei lo scopo della loro vita religiosa.
di Pierpaolo Pinhas Punturello