SHALOM
mensile ebraico d'informazione e cultura
www.Shalom.it

Marzo 2010

Delega per la vendita del Chametz 2010

Ed inoltre ..
In Copertina
Chiudete tutti i rubinetti dell’iran Chiudete tutti i rubinetti dell’iran
Davood Karimi, leader dell’opposizione a roma, spiega come riuscire ad abbattere
il regime degli hayatollah: bisogna introdurre sanzioni dure e serie, bloccando il commercio del petrolio.
DIMITRI BUFFA


L'Editoriale
il pregiudizio che si nasconde dietro quelle domande sbagliate il pregiudizio che si nasconde dietro quelle domande sbagliate
esiste un linguaggio e una cultura che colpevolizzano Israele.
bisogna lavorare per informare e per far conoscere la realtà di un paese che cerca
disperatamente la pace. Aiuteremo così i nostri giovani a crescere intellettualmente liberi


Israele
Quando la disinformazione è informazione Quando la disinformazione è informazione
Uno studio sul linguaggio dei mezzi di comunicazione palestinesi
rivela l’odio contro israele e gli ebrei sostenuto con pregiudizi e false accuse.
DANIELE TOSCANO


Israele
Rapporto goldstone: l’unico caso in cui la sentenza ha preceduto il processo
la faziosità di un’accusa di crimini di guerra contro lo stato ebraico
che non ha tenuto conto delle azioni criminali di Hamas


Intervista
Le difficoltà di un dialogo che punta troppo sull’identità religiosa Le difficoltà di un dialogo che punta troppo sull’identità religiosa
Shalom incontra Ferruccio De Bortoli, direttore de il corriere della sera.
“dobbiamo tutti fare molta attenzione al livello di laicità della nostra vita pubblica”


Intervista
Gli italiani? razzisti no, ma intolleranti si Gli italiani? razzisti no, ma intolleranti si

Intervista al Segretario Generale della Uil Luigi Angeletti.

a cura di FRANCESCA BOLINO



Pesach 5770
Pesach 5770

I giorni che riassumono i grandi valori della nostra condizione ebraica

Qualche millennio fa, in una prigione politica egiziana, un ragazzo ebreo provò a spiegare il sogno che aveva fatto un suo importante compagno di sventura, un notabile di corte caduto in disgrazia. Era il coppiere del Faraone che sognava di tornare al suo ruolo e che, raccontando il suo sogno, per ben quattro volte ripetè la parola kos, bicchiere. E’ un segno di quanto amasse il suo lavoro e quanto fosse

...


In questo numero ...
In Copertina
l’italia è la seconda terra promessa

l’accoglienza riservata al presidente Berlusconi testimonia la passione che gli israeliani hanno per il nostro Paese, la nostra cultura e la nostra cucina.
Nelle scuole dell’Istituto di Cultura Italiano e in quelle della Dante Alighieri circa 4 mila studenti ogni anno si cimentano nella lingua di Dante. L’italiano è diventata la terza lingua più tradotta in ebraico, dopo l’inglese e il tedesco.

di CLAUDIO PAGLIARA

 

 
In Copertina
l’italia è il miglior alleato per la pace e un importante partner commerciale
Intervista all’ambasciatore italiano in Israele Luigi Mattiolo:
“C’è una grande voglia di conoscere il nostro Paese”.
Al termine della visita della delegazione italiana guidata dal premier
Berlusconi, Shalom ha incontrato l’ambasciatore Mattiolo, al quale ha
rivolto alcune domande.
 
In Copertina
il chiaroscuro della realtà israeliana
Il processo di pace con i palestinesi
è fermo, ma cresce la cooperazione
e lo scambio culturale con l’Italia.
SERGIO I. MINERBI
 
In Copertina
la necessità di fare affari, ma con la coscienza pulita
Italia, Germania e Francia sono i principali partner commerciali dell’Iran,
disponibili oggi a ridurre l’interscambio e ad adottare sanzioni concrete contro Teheran.
DANIEL MOSSERI