SHALOM
mensile ebraico d'informazione e cultura
www.Shalom.it

Aprile 2010
Ed Inoltre ...
Israele
Insediamenti: la scelta è tra messianesimo e pragmatismo razionale Insediamenti: la scelta è tra messianesimo e pragmatismo razionale

E' sul campo che si misurano le reali volontà di pace tra gli israeliani disposti ai compromessi e i palestinesi pronti a rinunciare alla violenza.

di RENATO COEN



Israele
Per gli uomini senza regole, l’unica regola è operare nell’ombra
Occhi puntati sul Mossad dopo l’assassinio a Dubai del leader di hamas, al-Mabhouh.
di DANIEL MOSSERI


Ebraismo
Quando l’antisemita è il nostro stesso fratello
Inizia con questo articolo, la cui impostazione originale risale agli anni 70, una prestigiosa collaborazione con rav Adin Steinsaltz, riconosciuto unanimemente fra i maggiori studiosi contemporanei di Talmud e di pensiero ebraico. Si tratta di una novità assoluta, realizzata in collaborazione con la Fondazione Steinzalts, che offrirà ai lettori di Shalom l’opportunità di conoscere l’originalità e la profondità del pensiero e dell’analisi di r
...


L'Editoriale
Gli ‘insediamenti’ di Gerusalemme che tanto fanno arrabbiare gli americani Gli ‘insediamenti’ di Gerusalemme che tanto fanno arrabbiare gli americani
French Hill, Pisgat zeev, neveh Yacov, gilo, non sono dei recinti,
delle colonie chiuse, dei corpi estranei alla città,
ma quartieri ebraici impossibili da scambiare in negoziati.
di Fiamma Nirenstein


La Voce
Accoglienza ma con regole Accoglienza ma con regole
Occorre affrontare con realismo e senza falsi buonismi le differenze
tra la nostra società e quella musulmana.
La voce dI Angelo Pezzana


Ebraismo
Miracolo a Gerusalemme: dalla ‘distruzione’ la rinascita Miracolo a Gerusalemme: dalla ‘distruzione’ la rinascita
ricostruita per la terza volta la sinagoga Hurva

In questo numero ...
In Copertina
Il pluralismo nella prospettiva islamica
I pericoli del relativismo etico o del qualunquismo
che degenerano nell'indifferenza culturale.
di YAHYA SERGIO YAHE PALLAVICINI
 
In Copertina
Vi sono tanti modi per essere ebrei
L’ebraismo è per sua natura plurale, ma in quello italiano si manifesta un vistoso deficit di pluralismo.
di GIORGIO GOMEL
 
In Copertina
Siamo tutti come dei musicisti di una grande orchestra
L’ebraismo vive del paradosso
che se anche ciascuno suona a modo suo,
la melodia che ne esce è bellissima.
di PIERO DI NEPI
 
In Copertina
Ortodossi e riformati italiani: separati in casa?

Il problema del mondo ebraico non è la mancanza di pluralismo ma semmai il contrario: un eccesso di frammentazione che alimenta le divisioni. La convivenza è possibile ma sulla base dell’accettazione delle norme che regolano i matrimoni e le conversioni.

di RAV GIANFRANCO DI SEGNI