SHALOM
mensile ebraico d'informazione e cultura
www.Shalom.it

Ed inoltre ...
La voce di Angelo Pezzana
Non storico ma delegittimatore Non storico ma delegittimatore
Tra omissioni e menzogne c’è chi, come Sergio Romano, minimizza il pericolo Iran e come al solito indica in Israele la causa di ogni male.

In copertina
Scenari di guerra possibili ma anche improbabili Scenari di guerra possibili ma anche improbabili
Emanuele Ottolenghi spiega le difficoltà di un’azione militare che dovrebbe essere massiccia e chirurgica allo stesso tempo.
di Daniel Benyosef


Italia
Quella volta a cena con Berlusconi… Quella volta a cena con Berlusconi…
La politica all’insegna dell’amicizia e della cultura. Intervista all’Ambasciatore Gideon Meir che, a conclusione del mandato diplomatico, racconta cinque appassionanti anni di lavoro in Italia.
di Giacomo Kahn


L'editoriale di Fiamma Nirenstein
Il grande bluff. L’accordo tra Fatah e Hamas è un festival di contraddizioni Il grande bluff. L’accordo tra Fatah e Hamas è un festival di contraddizioni
è un abbraccio che non chiarisce nessuna delle divergenze che in passato hanno caratterizzato, anche con sanguinose faide, i due gruppi di potere. Quello che per ora li unisce è unicamente l’odio anti israeliano

Israele
Quell’immagine di Yitzhak Rabin così sbiadita Quell’immagine di Yitzhak Rabin così sbiadita
Ogni anno si ripete stancamente la commemorazione di un leader che pur perseguendo la pace non si dichiarò mai pacifista.
di David Braha


In questo numero ...
In copertina
L’ideologia del martirio che minaccia il mondo intero
A temere di più l’espansionismo e il militarismo dell’Iran non è Israele, ma l’Arabia Saudita che invita gli Usa a ‘tagliare la testa del serpente’.
di Carlo Panella
 
In copertina
Attacchiamo! No, non attacchiamo!
Israele si interroga, nei bar, nei ristoranti, ma anche nelle riunioni più riservate sulle azioni da intraprendere per fermare la minaccia iraniana. E’ in corso un duro scontro tra la leadership politica e militare sui rischi e l’opportunità di un attacco.
di Ariel David
 
Medio Oriente
Un lungo elenco di decisioni anti israeliane
Unesco: l’obiettivo è cancellare la storia ebraica dalla terra di Israele.
di Emanuel Segre Amar
 
Israele
La difesa di Israele prescinde dall’appartenenza partitica

Non conta chi guida l’Amministrazione americana. E’ importante che i partiti considerino il sostegno a Israele come centrale per la loro concezione del mondo.
di David Harris

 
Italia
La nazione hebrea di Livorno
La città toscana è stata un luogo di accoglienza e di integrazione, quando nel resto dell’Europa cristiana si perseguitavano ebrei e marrani.
di Lia Tagliacozzo