Skip to main content

Scarico l’ultimo numero

Scarica il Lunario 5784

Contatti

Lungotevere Raffaello Sanzio 14

00153 Roma

Tel. 0687450205

redazione@shalom.it

Le condizioni per l’utilizzo di testi, foto e illustrazioni coperti da copyright sono concordate con i detentori prima della pubblicazione. Qualora non fosse stato possibile, Shalom si dichiara disposta a riconoscerne il giusto compenso.
Abbonati

    La schiacciata di cavolfiore

    Crescendo, o forse dovrei dire invecchiando, i gusti cambiano. Non parlo soltanto di sapori, ma anche di posti o di attività che prima non amavi e di cui all’improvviso senti il bisogno. A me è successo con il mio rapporto con il mare. Mai amato particolarmente, sinonimo di caldo, sole e asciugamani appiccicaticci. Da qualche tempo, invece, sembra che ne abbia un bisogno istintivo. Ho costantemente voglia di vederlo e di sentirne il profumo. Ho voglia di nuotare e camminare sulla sabbia.

    Ovviamente questo cambiamento avviene quando vivo ad almeno 4 ore di macchina dalla spiaggia più vicina.

    Quest’estate ho avuto la fortuna di lavorare in una cucina a picco sul mare, di potermi nutrire del suo colore splendente e di godere di tramonti spettacolari…. peccato solo che fossi lì per lavoro.

    Da bambina non amavo particolarmente nemmeno il cavolfiore. Il povero ortaggio aveva l’etichetta di cibo disgustoso e per lungo tempo me ne sono tenuta lontana.

    Ebbene, oggi lo utilizzo tantissimo, come contorno, secondo ed a volte come sostituto della carne.

    Oggi vi propongo la ricetta della schiacciata di cavolfiore, una finta focaccia piena di formaggio e di gusto.

     

    Ingredienti

    500 gr di cavolfiore 

    200 gr mozzarella

    1 uovo

    60 gr di formaggio grattugiato

    Sale e pepe

     

    Preparazione

    Lavate bene le cimette del cavolfiore e tagliatelo in pezzetti piccoli. Mettetelo poi in un mixer e tritarlo fino ad ottenere delle briciole non troppo piccole.

    Versate tutto in una ciotola e salate. Lasciate riposare una decina di minuti e passatelo poi in uno strofinaccio pulito per eliminare tutta l’acqua che ci sarà.

    A questo punto tritate la mozzarella, unitene una parte  al cavolfiore ed aggiungete l’uovo. Dopo anche il formaggio grattugiato e mescolate bene.

    Rivestite una teglia con carta da forno e versateci l’impasto, compattandolo bene con una spatola. Cuocetela in forno gia caldo a 220 gradi per 15 minuti. Trascorsi questi minuti, cospargete della restante mozzarella e cuocete altri 10 minuti.

    Gustatela calda con un contorno di insalata.

    CONDIVIDI SU: