Skip to main content

Ultimo numero Maggio-Giugno 2024

Scarica il Lunario 5784

Contatti

Lungotevere Raffaello Sanzio 14

00153 Roma

Tel. 0687450205

redazione@shalom.it

Le condizioni per l’utilizzo di testi, foto e illustrazioni coperti da copyright sono concordate con i detentori prima della pubblicazione. Qualora non fosse stato possibile, Shalom si dichiara disposta a riconoscerne il giusto compenso.
Abbonati

    Cultura

    "7 ottobre 2023. Israele brucia" (Giubilei Regnani) di Fiamma Nirestein

    Di Michelle Zarfati

    Raccontare ciò che ha rappresentato il 7 ottobre è complesso. Una giornata ormai indelebile nel calendario ebraico. Fiamma Nirestein in questa ricostruzione lucida e analitica da voce ad un approfondimento sulle vicende che hanno visto lo Stato Ebraico protagonista di un pogrom senza precedenti. Tra l’antisemitismo di ieri e di oggi questo saggio riflette su ciò che il 7 ottobre…

    Cultura

    L’israeliana “A body that works” è fra le serie tv più viste su Netflix

    Di Redazione

    “A body that works” è nella top 10 delle serie televisive più viste a livello mondiale. Ad annunciarlo il colosso dello streaming Netflix che da metà giugno 2024 l’ha inserita nella programmazione, riscuotendo un enorme successo in diversi Paesi, tra i quali Argentina, Brasile, Colombia, Francia, Germania, Italia, Messico, Polonia e Romania. Prodotta da Keshet International, la serie racconta la…

    Installation view of Overflow, Afterglow: New Work in Chromatic Figuration at the Jewish Museum, NY, May 24-September 15, 2024, featuring Austin Martin White’s (last)Bacchanal(pity party) after B. Thompson, 2022. 3m reflective fabric, rubber, pigment, graphite, vinyl, spray paint and screen mesh. Collection of George O'Dell. Courtesy of the artist, Petzel, New York, and Capitain Petzel, Berlin. Photo © Frederick Charles, fcharles.com.
    Cultura

    Il Museo Ebraico di New York stupisce con figurazioni cromatiche e luminescenze di giovani artisti emergenti

    Di Claudia De Benedetti

    Il Museo Ebraico di New York ha inaugurato la mostra temporanea “Overflow, Afterflow: New York in Chromatic Figuration”, visitabile fino al 15 settembre 2024. Le nuove opere di pittura, scultura e installazione di Sula Bermúdez-Silverman, Sasha Gordon, Sara Issakharian, Chella Man, Ilana Savdie, Austin Martin White e Rosha Yaghmai esplorano i modi in cui il colore soprannaturale e la luminescenza…

    Cultura

    Pesto al limone: un condimento estivo pieno di gusto

    Di Giulia Gallichi

    L'alimentazione non è solo un atto di nutrizione, ma un'esperienza emotiva che coinvolge tutti i sensi. Ogni pasto può trasformarsi in un viaggio nel tempo e nello spazio, evocando ricordi e sensazioni profonde. Il gusto, in particolare, ha il potere unico di richiamare alla mente momenti passati, rendendo vividi ricordi che pensavamo perduti. Un boccone di un piatto amato durante…

    Cultura

    “The New Barbizon”: gli artisti israeliani in mostra a Manhattan

    Di Nicole Nahum

    La FORMah Gallery, situata nel vibrante Lower East Side di Manhattan, è diventata una sorta di faro di "empowerment" per gli artisti israeliani, specialmente alla luce del recente conflitto. Logicamente, la galleria ha inaugurato la mostra “The New Barbizon”, che presenta le opere di tre artisti israeliani nati in Russia, creando così uno spazio dove arte e cultura si intersecano,…

    Cultura

    "Legami" (Gramma Feltrinelli) di Eshkol Nevo

    Di Michelle Zarfati

    Sono i legami che ci tengono vivi. I legami famigliari, quelli d’amore, quelli di lavoro, anche quelli che talvolta ci spezzano e ci fanno male. I legami coniugati in tutte le sfumature dei sentimenti di cui ci parla Eshkol Nevo, il grande cantore dell’interiorità, nella sua nuova raccolta dal titolo, appunto “Legami” (Gramma Feltrinelli Editore ). Un ritorno attesissimo in…

    Cultura

    Trani, 'La notte dipingevo quadri rossi': una mostra dedicata all’Arte ebraica

    Di Jacqueline Sermoneta

    Sarà inaugurata il 18 luglio presso l’ex Sinagoga Scola Grande–Museo di Storia ebraica di Trani la mostra “La notte dipingevo quadri rossi”. In esposizione 23 opere di Arte ebraica, risalenti al periodo precedente la Seconda Guerra Mondiale, agli anni del conflitto e a quelli immediatamente successivi. L’iniziativa è promossa dalla Fondazione S.E.C.A., Ente fondatore del Museo della macchina per scrivere…

    Cultura

    Aggiustare l’universo

    Di Carola Funaro

    "Aggiustare l’universo" di Raffaella Romagnolo, edito da Mondadori e arrivato finalista al Premio Strega 2024, è un romanzo storico che narra la tragica escalation di restrizioni e privazioni subite dagli ebrei durante il regime fascista in Italia, culminando nell'orrore della deportazione. La storia si sviluppa su due fronti paralleli: da un lato, la terribile esperienza di una bambina ebrea che…

    Cultura

    Insalata di quinoa con verdure estive

    Di Giulia Gallichi

    L'estate è sinonimo di relax, avventure e, per molti, di un'esperienza culinaria unica. In un mondo sempre più frenetico e orientato alla produttività, spesso trascuriamo l'importanza di prenderci del tempo per noi stessi e per le persone che amiamo. Tuttavia, ricaricarsi fisicamente ed emotivamente è essenziale per il nostro benessere generale. Circondarsi delle persone più care gioca un ruolo fondamentale…

    Cultura

    Addio a Maria Rosaria Omaggio: Tra Golda Meir e Primo Levi, trasformò in arte il suo amore per la cultura ebraica

    Di Ariela Piattelli

    Se n’è andata Maria Rosaria Omaggio. Ci telefonò per la prima volta nel 2012. Le serviva una ripresa ben fatta del mare di Tel Aviv. La voleva per “Il balcone di Golda”, lo spettacolo che poi portò in scena al Piccolo Eliseo e che io e Raffaella Spizzichino aiutammo nella produzione. Non poteva certo accontentarsi, ci spiegò, di un mare…