Skip to main content

Ultimo numero Marzo-Aprile 2024

Scarica il Lunario 5784

Contatti

Lungotevere Raffaello Sanzio 14

00153 Roma

Tel. 0687450205

redazione@shalom.it

Le condizioni per l’utilizzo di testi, foto e illustrazioni coperti da copyright sono concordate con i detentori prima della pubblicazione. Qualora non fosse stato possibile, Shalom si dichiara disposta a riconoscerne il giusto compenso.
Abbonati

    Muffin alla fragola per una merenda genuina e gustosa

    Devo fare una confessione. Solitamente quando sono a cena con amici, soprattutto in questo periodo, evito di espormi sull’argomento. Ho la netta sensazione che quando questo mio piccolo segreto viene rivelato, la gente incominci a guardarmi in modo diverso.

    Ebbene, lo confesso, a me le fragole non piacciono. Non ne sopporto la consistenza, il sapore e nemmeno l’odore. Tutti i dolci, i gelati e le preparazioni di colore rosa mi disgustano, ho un’istintiva diffidenza per quelli che preferiscono il sorbetto alla frangola ad un semifreddo al caffè.

    Magicamente però durante la mia prima gravidanza questa avversione si è trasformata in passione e per nove lunghi mesi non ho fatto altro che rimpinzarmi di frutti rossi. Subito dopo il parto l’odio è tornato e magicamente l’amore per le fragole è passato alla mia bambina.

    Tenendo fede al mio impegno di privilegiare ingredienti stagionali e locali, questa settimana andrò contro i miei gusti personali e vi proporrò una ricetta di muffin alla fragola, facili da preparare e che si conservano per almeno 5 giorni, assicurandovi una merenda genuina e “saporita” da portare in gita o gustare a colazione.

     

    INGREDIENTI:

    300 gr di fragole fresche

    330 gr di farina

    200 gr di zucchero più 2 cucchiai da aggiungere alle fragole

    160 ml di latte (può essere anche di soia)

    100 gr burro o margarina

    2 uova

    10 gr di lievito per dolci

     

    PREPARAZIONE:

    Per prima cosa lavate bene le fragole e, senza togliere il picciolo, lasciatele in ammollo per 10 minuti in acqua e bicarbonato. Successivamente sciacquatele e tagliatele a cubetti. Aggiungete 2 cucchiai di zucchero, mischiate e lasciatele riposare.

    Nel frattempo accendete il forno a 200 gradi.

    Montate le uova con lo zucchero, aggiungete poi il burro sciolto a microonde ed il latte.

    A questo punto aggiungete poco alla volta la farina ed il lievito fino ad ottenere un impasto omogeneo.

    Quando l’impasto sarà pronto, potete mettere le fragole e mischiare con una spatola.

    Riempite dei pirottini di carta per muffin per due terzi ed infornate a 200 gradi per i primi 5 minuti, poi abbassate a 180 per circa 15/20 minuti.

    Spolverizzate di zucchero a velo e buon appetito, si fa per dire….

    CONDIVIDI SU: