Skip to main content

Scarico l’ultimo numero

Scarica il Lunario 5784

Contatti

Lungotevere Raffaello Sanzio 14

00153 Roma

Tel. 0687450205

redazione@shalom.it

Le condizioni per l’utilizzo di testi, foto e illustrazioni coperti da copyright sono concordate con i detentori prima della pubblicazione. Qualora non fosse stato possibile, Shalom si dichiara disposta a riconoscerne il giusto compenso.
Abbonati

    Cultura

    A Edith Bruck il premio speciale Nastri d’Argento per i Documentari

    Assegnato il premio speciale dei Nastri d’Argento per i Documentari alla scrittrice Edith Bruck, sopravvissuta alla Shoah, per il film ‘Edith’. L’annuncio, avvenuto proprio in occasione della Giornata della Memoria, “è una scelta che ne sottolinea il valore – afferma a nome del Direttivo Nazionale dei Giornalisti (SNGCI) Laura Delli Colli, Presidente – e ancora una volta riconosce a Edith Bruck il coraggio, la coerenza e la sua straordinaria capacità di continuare a raccontare il dramma che ha segnato tutta la sua vita perché nessuno dimentichi, ma soprattutto perché, come sostiene l’autrice, “bisogna raccontare oggi per ieri ma anche per oggi e per domani”.
    Il documentario ‘Edith’, nato da un’idea della sceneggiatrice Giovanna Boursier e dalla sua collaborazione con Edith Bruck, è firmato per la regia da Michele Mally e realizzato da 3D produzioni di Didi Gnocchi in collaborazione con La7 che lo ha trasmesso un anno fa in una puntata speciale di Atlantide. Il film ha ottenuto il patrocinio dell’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane, della Fondazione Museo della Shoah, del Dicastero della Cultura e l’Educazione e la collaborazione dell’Accademia d’Ungheria a Roma. Nel documentario Edith Bruck racconta il dramma vissuto nei campi di sterminio nei quali fu deportata da adolescente, poi il grande amore per il poeta Nelo Risi e la passione per la scrittura che le ha permesso di continuare a vivere.
    I titoli finalisti e i vincitori per i Documentari saranno premiati a Roma il 26 febbraio al cinema Barberini, partner di questa edizione del premio.

    CONDIVIDI SU: