Skip to main content

Scarico l’ultimo numero

Scarica il Lunario 5784

Contatti

Lungotevere Raffaello Sanzio 14

00153 Roma

Tel. 0687450205

redazione@shalom.it

Le condizioni per l’utilizzo di testi, foto e illustrazioni coperti da copyright sono concordate con i detentori prima della pubblicazione. Qualora non fosse stato possibile, Shalom si dichiara disposta a riconoscerne il giusto compenso.
Abbonati

    Sabato 25 novembre torna la ‘Notte dei Musei’ anche al Museo Ebraico di Roma

    La cultura non dorme mai: sabato 25 novembre sarà così
    l’occasione per fruire anche nelle ore notturne dello splendore dei musei
    romani, oltre che di spettacoli dal vivo e concerti. Torna infatti nella
    Capitale l’attesissimo appuntamento con “La Notte dei Musei”. Un’iniziativa da
    cui non si esime anche il Museo ebraico di Roma.

    In questa tarda serata vi sarà un’apertura straordinaria di
    musei, università, istituzioni e altri spazi espositivi e culturali con mostre,
    spettacoli, visite e laboratori. Non solo musei civici, ma eccezionalmente
    anche istituzioni italiane e straniere oltre a musei privati parteciperanno.

    Il Museo Ebraico di Roma sarà aperto dalle 20 all’1, con
    ultimo ingresso alle 00.15 e consentirà ai suoi visitatori di prendere parte ad
    un altro momento speciale della serata: il concerto dal titolo “La Musica
    Ebraica nei film” interpretata dall’orchestra popolare romana con brani tratti
    da Train de vie, Jona che visse nella balena, Il violinista sul tetto, Prendimi
    l’anima. Per l’occasione sarà possibile anche visitare la mostra “Roma 1948.
    Arte italiana verso Israele”.

    La Notte dei Musei in Musica è un evento che si svolge
    contemporaneamente in tutta Europa dal 2005. Con un biglietto simbolico di 1
    euro sarà possibile visitare le attrazioni culturali più belle della città.
    La
      manifestazione – giunta quest’anno
    alla sua 13esima edizione – promossa da Roma Capitale, Sovrintendenza Capitolina ai
    Beni Culturali, organizzata da Zètema Progetto Cultura e con la radio
    partnership di Dimensione Suono Soft.

    La Notte Dei Musei in Musica è un’iniziativa che colora le
    notti romane ormai da anni, permettendo a romani e turisti di godere di una
    serata unica all’insegna dell’arte e della cultura. Saranno oltre 50 gli spazi
    che rimarranno aperti, all’interno dei quali si potranno visitare circa 50
    mostre e assistere a oltre 100 eventi, tra momenti di intrattenimento e visite
    guidate. L’edizione di quest’anno di Musei in Musica cade con un altro evento
    importante del calendario, ovvero la giornata internazionale per l’eliminazione
    della violenza contro le donne. Molti spazi museali hanno dunque deciso di
    farsi promotori di messaggi di sensibilizzazione dedicando alcune iniziative
    culturali al tema.

    CONDIVIDI SU: