Skip to main content

Scarico l’ultimo numero

Scarica il Lunario 5784

Contatti

Lungotevere Raffaello Sanzio 14

00153 Roma

Tel. 0687450205

redazione@shalom.it

Le condizioni per l’utilizzo di testi, foto e illustrazioni coperti da copyright sono concordate con i detentori prima della pubblicazione. Qualora non fosse stato possibile, Shalom si dichiara disposta a riconoscerne il giusto compenso.
Abbonati

    Spielberg adatterà l’opera teatrale sulla Shoah "Leopoldstadt" in una serie TV

    Deadline ha riferito lunedì che il famoso regista Steven Spielberg e la sua società di produzione Amblin, stanno sviluppando l’idea di una serie tv. La serie sarà basata sulla famosa opera teatrale  sul tema della Shoah di Tom Stoppard “Leopoldstadt”. Patrick Marber, che ha diretto la versione teatrale dell’opera, starebbe ora lavorando alla sceneggiatura per la televisione, con Steven Spielgber assieme a Stephen Daldry, noto per il suo apprezzato lavoro nello show Netflix sulla famiglia reale inglese “The Crown”.

     

    Secondo Deadline, nessun accordo è stato ancora raggiunto a causa dello sciopero della Writers Guild of America, iniziato all’inizio di questo mese. L’opera “Leopoldstadt”, che ha fatto il suo debutto in Nord America a Broadway l’anno scorso con ottime recensioni del pubblico e della critica, ha in programma un grande spettacolo ai Tony Awards il mese prossimo. La storia narrata nello spettacolo segue le vicende di una famiglia ebraica viennese attraverso diverse generazioni prima e dopo gli orrori della Shoah. Stoppard, l’acclamato drammaturgo e sceneggiatore ottantacinquenne, non aveva mai scritto dei suoi antenati ebrei prima dell’opera “Leopoldstadt” . La commedia è infatti basata sulla storia della sua famiglia. Lo spettacolo è stato originariamente rappresentato nel West End di Londra nel 2020 e nel 2021, e la sua corsa a Broadway, inizialmente prevista per marzo, è stata prolungata fino a luglio.

    CONDIVIDI SU: