Skip to main content

Scarico l’ultimo numero

Scarica il Lunario 5784

Contatti

Lungotevere Raffaello Sanzio 14

00153 Roma

Tel. 0687450205

redazione@shalom.it

Le condizioni per l’utilizzo di testi, foto e illustrazioni coperti da copyright sono concordate con i detentori prima della pubblicazione. Qualora non fosse stato possibile, Shalom si dichiara disposta a riconoscerne il giusto compenso.
Abbonati

    Zuppa di funghi autunnale

    Ogni volta che mi ritrovo davanti a questa pagina bianca, con il compito di scrivere il mio articolo settimanale, sono tentata dal chiudere il computer e lasciar perdere.

    Mi sembra quasi un’offesa verso la sofferenza che il mio popolo sta affrontando in questo momento, parlare di cibo e di ricette, come se dal maledetto 7 ottobre scorso vivessi sotto una campana, piena di dolore e rumore.

    Il rumore delle università che non garantiscono la sicurezza degli studenti ebrei, della gente che sentendosi esperta e solidale commenta… sì però….

    Il dolore delle foto, i video, gli audio che siamo costretti a condividere continuamente sperando che anche una sola persona possa rendersi conto di quale sia la dura realtà. 

    Eppure ieri sono stata a scuola dei miei figli, e loro, protetti da muri blindati e fucili, giocavano tranquilli e chiacchieravano senza sosta. 

    Passeggiando all’interno della struttura mi sono accorta che, nonostante tutto, è arrivato l’autunno. Nonostante il tempo sembri essersi fermato, la stagione è cambiata e gli alberi iniziano a spogliarsi.

    Vi propongo oggi una ricetta autunnale, una zuppa calda da gustare insieme, stringendosi forte.

    Che arrivi presto la pace!

    Zuppa di funghi autunnale

     

    Ingredienti

    600 gr di funghi misti, potete usare quelli freschi oppure quelli congelati

    80 gr di burro

    2 patate

    Olio di oliva

    1 cipolla

    Brodo vegetale

    Parmigiano o pecorino

     

    Preparazione

    Soffriggere la cipolla in poco olio e burro. Aggiungere poi i funghi e le patate e fate soffriggere. Aggiungete poi poco alla volta il brodo caldo fino a ricoprire completamente le verdure.

    Lasciate cuocere fino a che le patate siano cotte. Salate.

    Frullate il tutto e lasciate raffreddare.  Servite con una spolverata di parmigiano e pecorino.

    CONDIVIDI SU: