Skip to main content

Ultimo numero Marzo-Aprile 2024

Scarica il Lunario 5784

Contatti

Lungotevere Raffaello Sanzio 14

00153 Roma

Tel. 0687450205

redazione@shalom.it

Le condizioni per l’utilizzo di testi, foto e illustrazioni coperti da copyright sono concordate con i detentori prima della pubblicazione. Qualora non fosse stato possibile, Shalom si dichiara disposta a riconoscerne il giusto compenso.
Abbonati

    Anziani mai più soli con ElliQ, il robot da compagnia prodotto da una startup israeliana

    Un robot da compagnia pensato per la terza età. Si chiama ElliQ ed è stato progettato dalla startup israeliana Intuition Robotics, con l’obiettivo di consentire agli anziani di vivere una vita attiva e impegnata, alleviando così gli effetti negativi di solitudine e sedentarietà. 

    Il dispositivo da tavolo è composto da uno schermo e un corpo che è in grado di muoversi, ruotando su sé stesso, ed inclinarsi: ciò lo rende adatto anche alle persone con difficoltà motorie. È semplice da usare: si attiva con la voce ma chi ha problemi di udito può utilizzare direttamente lo schermo.

    L’assistente domestico ha diverse funzioni: oltre ad interagire ai comandi vocali, sollecita ‘i nonni’ a svolgere esercizio fisico, consiglia film, musica e ricorda di prendere medicinali. È in grado, inoltre, di incoraggiare le interazioni con amici e familiari, connettendosi con i principali social. 

    Il Dipartimento per la Terza Età dello Stato di New York, come riferisce Israel Hayom, ha recentemente firmato un accordo con la startup israeliana per l’acquisto di 800 robot ElliQ.

    “Siamo entusiasti di collaborare con lo Stato di New York, nostro primo partner. Speriamo sia l’inizio di una futura cooperazione con altri Stati. – ha detto il co-fondatore e Ceo di Intuition Robotics Dor Skuler – Crediamo che ElliQ possa aiutare gli anziani ad essere più felici, più sani e più indipendenti”.

    CONDIVIDI SU: