Skip to main content

Scarico l’ultimo numero

Scarica il Lunario 5784

Contatti

Lungotevere Raffaello Sanzio 14

00153 Roma

Tel. 0687450205

redazione@shalom.it

Le condizioni per l’utilizzo di testi, foto e illustrazioni coperti da copyright sono concordate con i detentori prima della pubblicazione. Qualora non fosse stato possibile, Shalom si dichiara disposta a riconoscerne il giusto compenso.
Abbonati

    Cavallerizza austriaca rappresenterà Israele alle Olimpiadi di Parigi

    Ha fatto l’aliyah proprio questa settimana la ventiduenne austriaca Nicola Louise Ahorner, che gareggerà per lo Stato ebraico nei tornei di equitazione ai Giochi Olimpici di Parigi 2024. “Essere ebrea e rappresentare Israele è un onore per me. Me lo sento proprio nel cuore” ha detto in un’intervista a Israel Hayom.

    Nella sua carriera, la giovane amazzone ha già conquistato 38 vittorie nelle 215 competizioni a cui ha partecipato.  Ahorner racconta di amare Israele e di aver visitato il Paese molte volte in passato, per incontrare la famiglia e gli amici che vi risiedono. 

    Tuttavia, la maggior parte della sua formazione l’ha conseguita in Austria. “Voglio ringraziare la Federazione austriaca – ha affermato Ahorner – per il sostegno che mi ha dato in questi ultimi dieci anni. Sono orgogliosa di aver rappresentato un Paese che amo”.  

    “Ringrazio anche la Federazione israeliana che ha permesso una transizione così agevole – ha aggiunto – Non vedo l’ora di iniziare questo straordinario nuovo capitolo e lavorare per arrivare agli obiettivi condivisi. Mi impegnerò più che mai ad essere un’ottima cavallerizza, continuando ad imparare tutto ciò che posso e a dare il massimo sotto questa nuova bandiera”.

    CONDIVIDI SU: