Skip to main content

Scarico l’ultimo numero

Scarica il Lunario 5784

Contatti

Lungotevere Raffaello Sanzio 14

00153 Roma

Tel. 0687450205

redazione@shalom.it

Le condizioni per l’utilizzo di testi, foto e illustrazioni coperti da copyright sono concordate con i detentori prima della pubblicazione. Qualora non fosse stato possibile, Shalom si dichiara disposta a riconoscerne il giusto compenso.
Abbonati

    Gerusalemme, il direttore dell’ospedale: “Gennaio sarà tra i mesi più difficili della storia”

    In un’intervista al quotidiano israeliano Yediot Aharonot, il direttore di un ospedale di Gerusalemme ha detto che gennaio sarà uno dei mesi più difficili non solo dall’inizio della pandemia Covid-19, ma della storia di Israele, prevedendo che i pronto soccorso saranno pieni di pazienti.

     

    Omer Merin, direttore dello Shaare Zedek Medical Center nella capitale israeliana, ha detto al quotidiano che gli ospedali si stanno preparando per una massiccia ondata di pazienti che hanno contratto la variante Omicron.

     

    «Gennaio sarà uno dei mesi più difficili di sempre nell’intera storia del sistema sanitario. Quindi sono preoccupato». Merin ha notato che la stagione influenzale di quest’anno, a differenza della stagione 2020-2021, quando sono stati segnalati pochi casi di influenza, ha già presentato una serie di focolai.

     

    «Ci aspettiamo che le cose peggiorino al pronto soccorso, ci troveremo in imbarazzo. – ha detto il direttore – Anche i corridoi degli ospedali saranno completamente pieni. Non parlo più nemmeno dei letti».

    CONDIVIDI SU: