Skip to main content

Ultimo numero Marzo-Aprile 2024

Scarica il Lunario 5784

Contatti

Lungotevere Raffaello Sanzio 14

00153 Roma

Tel. 0687450205

redazione@shalom.it

Le condizioni per l’utilizzo di testi, foto e illustrazioni coperti da copyright sono concordate con i detentori prima della pubblicazione. Qualora non fosse stato possibile, Shalom si dichiara disposta a riconoscerne il giusto compenso.
Abbonati

    La giusta distanza degli iraniani dal Golan

    L’inviato speciale del presidente russo in Siria, Alexander Lavrentiev ha comunicato in un’intervista alla Sputnik news che sta lavorando affinchè venga rispettato l’accordo che la presenza iraniana in Siria non oltrepassi gli 85 chilometri (53 miglia) dal confine israeliano del Golan. Il premier israeliano Netanyahu già aveva respinto il mese scorso l’offerta russa di una distanza di 100 chilometri, perché è contrario a qualsiasi dispiegamento di unità militare di Teheran permanente sul suolo siriano, avvertendo come contromisura la licenza di attaccare quando si verificano pericoli o eventuali minacce verso lo stato ebraico.

    CONDIVIDI SU: