Skip to main content

Ultimo numero Marzo-Aprile 2024

Scarica il Lunario 5784

Contatti

Lungotevere Raffaello Sanzio 14

00153 Roma

Tel. 0687450205

redazione@shalom.it

Le condizioni per l’utilizzo di testi, foto e illustrazioni coperti da copyright sono concordate con i detentori prima della pubblicazione. Qualora non fosse stato possibile, Shalom si dichiara disposta a riconoscerne il giusto compenso.
Abbonati

    L’ingegneria aerospaziale al servizio della medicina: accordo tra Soroka Medical Center ed Elta System ltd/IAI

    Il Soroka Medical Center di Beersheba e la Elta System ltd, una filiale di Israel Aerospace Industries (IAI), la più grande azienda aerospaziale e di difesa militare israeliana, hanno firmato un accordo per creare un centro di innovazione che svilupperà nuove tecnologie mediche, grazie agli studi per la sicurezza e la difesa civile. 

    Come riporta il Times of Israel, l’idea di base è quella di avviare un processo di brainstorming, in cui i medici indicheranno le loro esigenze mediche e tecniche e gli ingegneri aerospaziali cercheranno di trovare soluzioni. Un comitato direttivo poi deciderà quali saranno i progetti che dovranno essere portati avanti. Radar, sensori, sistemi avanzati di comunicazione, di sicurezza informatica e software saranno impiegati in campo medico. 

    “L’innovazione è un valore strategico per noi”, ha affermato il dott. Shlomi Codish, direttore generale del Soroka Medical Center.

    Già durante la pandemia IAI, Microsoft e il Soroka Medical Center hanno sviluppato una cabina di monitoraggio che ha permesso alle equipe mediche di supervisionare i pazienti anche a distanza.

    Il vicepresidente di IAI e amministratore delegato di Elta System ltd, Yoav Turgeman, ha affermato che la collaborazione aiuterà a promuovere gli sforzi di IAI “per convertire le tecnologie avanzate in campo civile e consentire un percorso aziendale per lo sviluppo di “tecnologie mediche uniche”.

    CONDIVIDI SU: