Skip to main content

Scarico l’ultimo numero

Scarica il Lunario 5784

Contatti

Lungotevere Raffaello Sanzio 14

00153 Roma

Tel. 0687450205

redazione@shalom.it

Le condizioni per l’utilizzo di testi, foto e illustrazioni coperti da copyright sono concordate con i detentori prima della pubblicazione. Qualora non fosse stato possibile, Shalom si dichiara disposta a riconoscerne il giusto compenso.
Abbonati

    Maccabiadi giovanili: esordio sfortunato della squadra italiana

    Pareggio con rammarico per l’Italia in quel di Haifa. La prima uscita dei ragazzi di Vivanti agli Youth Maccabiah Games termina 2-2, contro Israele, la nazione ospitante. Gli azzurri non si sono fatti intimidire dal fattore campo avversario, anzi sono partiti subito in quarta mostrando un buon possesso palla. Nonostante questo, Israele passa in vantaggio con un bel gol sotto al sette. La risposta italiana non si fa attendere: dopo cinque minuti Efrati riporta la situazione in equilibrio dopo un’ottima azione corale. Il primo tempo termina in parità, ma con un’Italia motivata e caricata a dovere da Vivanti, le cui indicazioni accompagnano incessantemente le azioni della squadra. L’inizio del secondo tempo, infatti, è azzurro: la Nazionale trova il gol del vantaggio con Davide Di Porto, che mette la palla in rete su assist di Moscato, a seguito di un ottimo recupero palla di Anticoli. Dopo essere riuscita a contenere l’impeto israeliano per tutto il resto del secondo tempo, l’Italia subisce a cinque minuti dalla fine il gol del pareggio in mischia, dopo una tripla ribattuta in area. 

    Un epilogo di gara sfortunato per i ragazzi di Vivanti, che hanno dimostrato di meritare la vittoria. Vada per la prossima, sicuramente con uno spirito e una consapevolezza differenti.  La Selezione italiana è formata da: Sonnino, Anticoli, Spizzichino, Di Porto D., Moscati, Moresco, Moscato (cap.), Di Porto G., Sonnino, Efrati, Calò, Di Consiglio. All: Vivanti.

    CONDIVIDI SU: