Skip to main content

Scarico l’ultimo numero

Scarica il Lunario 5784

Contatti

Lungotevere Raffaello Sanzio 14

00153 Roma

Tel. 0687450205

redazione@shalom.it

Le condizioni per l’utilizzo di testi, foto e illustrazioni coperti da copyright sono concordate con i detentori prima della pubblicazione. Qualora non fosse stato possibile, Shalom si dichiara disposta a riconoscerne il giusto compenso.
Abbonati

    ISRAELE

    Il cadavere di Yonatan rapito a Gaza da un dipendente Unrwa

    Di Fabiana Magrì

    “Sono una madre che ha perso la cosa più preziosa al mondo. Ecco perché oggi sono qui davanti a voi chiedendovi di avere il coraggio di porre queste domande. E raccontate la storia di mio figlio al mondo”. Ayelet Samerano ha perso suo figlio Yonatan, 21 anni, che il 7 ottobre è stato sorpreso dall’attacco di Hamas al Nova festival.…

    ISRAELE

    Attentato a un checkpoint vicino Gerusalemme: un morto e undici feriti

    Di Luca Spizzichino

    Un morto e 11 feriti, di cui uno grave. Questo il bilancio dell’attentato vicino a un posto di blocco tra Gerusalemme e Ma'ale Adumim. Tre palestinesi hanno aperto il fuoco con armi automatiche contro dei civili in attesa di passare al checkpoint di Az-Za Ayyam, vicino all'omonima città della Giudea e Samaria. Nella sparatoria è rimasto ucciso un uomo sui…

    ISRAELE

    Eurovision: la canzone israeliana “October Rain” rischia la squalifica perché "troppo politica"

    Di Michelle Zarfati

    L'Unione Europea di Radiodiffusione (EBU) sta valutando di squalificare la canzone israeliana "October Rain", scritta per partecipare all’annuale Eurovision Song Contest. Secondo l’EBU la canzone conterebbe messaggi politici, come riportato da Ynet mercoledì. "Siamo attualmente in procinto di esaminare attentamente il testo della canzone - un processo che è confidenziale tra l'EBU e la Public Broadcasting Corporation fino a una…

    ISRAELE

    Stupri di massa, mutilazioni e atti bestiali - Il rapporto sugli abusi sessuali subiti dalle vittime e dai rapiti del 7 ottobre

    Di Sarah Tagliacozzo

    L’Associazione israeliana dei Centri della Crisi sugli Stupri (ARCCI) ha pubblicato un rapporto sugli abusi sessuali, le violenze e le mutilazioni subite dalle vittime dell’attacco terroristico nel sud di Israele il 7 ottobre e durante la prigionia nella Striscia di Gaza da parte degli ostaggi rapiti dai terroristi di Hamas. Il rapporto è stato presentato all’inviato speciale sulle violenze sessuali…

    ISRAELE

    Il mistero di Yahya Sinwar

    Di Luca Spizzichino

    Dove è finito Yahya Sinwar? Dopo cinque mesi dall’inizio della guerra, della mente degli attacchi del 7 ottobre scorso non si hanno più notizie. Numerose sono le voci sulla sorte del leader di Hamas a Gaza, di cui l’unica prova che sia in vita e ancora in fuga sono solo alcune riprese di un filmato trovato in un tunnel di…

    ISRAELE

    La voce della famiglia Bibas: un appello al mondo intero per la liberazione degli israeliani rapiti

    Di Michal Colafranceschi

    Un appello disperato quello lanciato dai parenti della famiglia Bibas: i coniugi Yarden e Shiri, Ariel di 4 anni e Kfir che ha da poco celebrato il primo compleanno sono stati rapiti da Hamas il 7 ottobre. L’organizzazione terroristica ne aveva annunciato la morte nei mesi scorsi “a causa dei bombardamenti israeliani”, come vuole la propaganda di Hamas. Ma la…

    ISRAELE

    Tensioni Israele-Brasile dopo le dichiarazioni di Lula

    Di Ruben Caivano

    Sono ore di alta tensione diplomatica tra Israele e il Brasile. Il presidente brasiliano Lula ha richiamato il suo ambasciatore in Israele dopo le reazioni ferme e di condanna dei leader dello Stato ebraico, in seguito al recente paragone del presidente brasiliano tra la guerra di Israele contro Hamas e la Shoah. Domenica scorsa, durante la conferenza con l’Unione Africana…

    ISRAELE

    Ci si può fidare di Marwan Barghouti?

    Di Ugo Volli

    Le fantasie del “giorno dopo” la fine della guerra Chi nella politica internazionale, sui media o nella diplomazia lavora per impedire una completa vittoria di Israele nella guerra di Gaza, o almeno per controbilanciarla con un successo palestinese, cerca di bloccarne l’offensiva militare, salvaguardando i capi e le forze di Hamas nascoste a Rafah. O anche si immagina che quel…

    ISRAELE

    La denuncia dei parenti degli ostaggi alla Corte Penale Internazionale: “Anche i civili palestinesi hanno collaborato al massacro del 7 ottobre”

    Di Luca Spizzichino

    Una delegazione dei familiari degli ostaggi israeliani si è recata in Olanda per presentare una denuncia contro i leader di Hamas presso la Corte Penale Internazionale (CPI) dell’Aia. Di fronte al tribunale internazionale alcuni di loro hanno rilasciato delle dichiarazioni alla stampa. "Mi è stata data l'opportunità di venire qui per far sì che il mondo ricordi le atrocità del…

    ISRAELE

    Sono fallite di nuovo le trattative per una tregua

    Di Ugo Volli

    Il ciclo degli annunci di accordo È successo di nuovo. È la quinta o sesta volta che nell’arena diplomatica intorno alla guerra di Gaza si ripete la stessa sequenza: 1. I giornali di tutto il mondo lanciano voci ispirate dai “mediatori” (che poi sono il Qatar, che è il grande patrono di Hamas; l’Egitto, interessato soprattutto a non lasciare che…