Skip to main content

Scarico l’ultimo numero

Scarica il Lunario 5784

Contatti

Lungotevere Raffaello Sanzio 14

00153 Roma

Tel. 0687450205

redazione@shalom.it

Le condizioni per l’utilizzo di testi, foto e illustrazioni coperti da copyright sono concordate con i detentori prima della pubblicazione. Qualora non fosse stato possibile, Shalom si dichiara disposta a riconoscerne il giusto compenso.
Abbonati

    Quentin Tarantino riceve la laurea honoris causa dalla Hebrew University

    La Hebrew University di Gerusalemme ha conferito la laurea honoris causa a Quentin Tarantino. Il celebre regista statunitense, autore di film cult come ‘Le Iene’, ‘Pulp Fiction’ e ‘Bastardi senza gloria’, è stato insignito del riconoscimento “per il suo successo cinematografico, acclamato dalla critica come scrittore, regista e attore e in onore dei suoi dieci celebri film, per i quali ha ricevuto numerosi premi come l’Oscar, i BAFTA Award, il Golden Globe e la Palma d’Oro. In omaggio, inoltre, ai suoi forti legami con Israele grazie a sua moglie Daniella e per aver fatto dello Stato ebraico la sua seconda casa”.

    Il prestigioso titolo accademico è conferito a personalità distinte per leadership e attività a beneficio dell’umanità, di Israele e del popolo ebraico. “I leader ispirano. – ha affermato il prof. Asher Cohen, presidente della Hebrew University – Ci mostrano la via da seguire e illuminano il cammino. Sono guidati da uno spirito pionieristico e da un profondo senso della missione”.

    Tarantino, sposato con la cantante e attrice israeliana Daniella Pick, si è trasferito in Israele nel 2020 e ha ammesso la possibilità di girare il suo prossimo film, probabilmente l’ultimo, a Gerusalemme. “Se giri un film a Gerusalemme, non c’è posto dove punti la telecamera, in cui non stai catturando qualcosa di davvero fantastico”, ha detto il regista nel 2021 in un’intervista con Bill Maher su Real Time.

    CONDIVIDI SU: