Skip to main content

Ultimo numero Marzo-Aprile 2024

Scarica il Lunario 5784

Contatti

Lungotevere Raffaello Sanzio 14

00153 Roma

Tel. 0687450205

redazione@shalom.it

Le condizioni per l’utilizzo di testi, foto e illustrazioni coperti da copyright sono concordate con i detentori prima della pubblicazione. Qualora non fosse stato possibile, Shalom si dichiara disposta a riconoscerne il giusto compenso.
Abbonati

    Tsad Kadima ha inaugurato due nuovi centri educativi in Israele

    L’associazione israeliana Tsad Kadima ha inaugurato due centri specializzati nell’educazione dei bambini e dei giovani con problemi motori dovuti a cerebrolesioni: un asilo nido riabilitativo a Or Akiva, vicino a Cesarea, e un centro diurno per giovani e adulti di età post scolare vicino a Nes Ziona.

    Shalom ha incontrato Alessandro Viterbo Presidente della commissione internazionale per il fundraising e papà di Yoel che è cresciuto all’interno dei vari centri di Tsad Kadima.


    Quali sono le principali caratteristiche dell’asilo nido riabilitativo di Or Akiva?

    Abbiamo aperto con 10 – 12 bambini dall’età più bassa di 10-12 mesi e fino a 3 anni. Lavorare con i bambini in età più precoce possibile è una grande opportunità per avere maggiore possibilità di progresso nei primi anni di vita dei bambini, anni in cui il cervello con lesioni celebrali è ancora abbastanza elastico e può completare le funzioni che sono state lesionate con migliore facilità rispetto ai bambini e ai giovani di età avanzata. Or Akiva, come tutti i nostri centri, offre la disponibilità ai Comuni che decidono di assegnare ad ogni bambino il posto più adatto alle sue esigenze.

    Il Centro Nes Ziona come risponde alle esigenze dei giovani e degli adulti in età post scolare?

    Dopo anni di attesa un gruppo di genitori è riuscito ad aprire il centro di Nes Ziona e Tsad Kadima ha vinto il bando per la gestione. Per ora ci sono 12 ragazzi che potranno diventare 25 a pieno regime. Come gli altri centri diurni di Rishon Le Zion e Gerusalemme il centro diurno è destinato a ragazzi e adulti oltre i 21 anni cioè età post scolare. È centro educativo, ricreativo, riabilitativo e preoccupazionale al tempo stesso.

    Cosa significa riabilitativo e preaoccupazionale?

    Il centro comprende tutte le possibilità per garantire ai ragazzi le terapie riabilitative e la fisioterapia. Tra breve sarà anche attivo un laboratorio di ceramica che permetterà di maturare delle competenze specifiche per possibili attività future. 

    Tsad Kadima da sempre è attenta ai giovani con particolare sensibilità per la musica

    Nei vari centri è stato introdotto uno strumento speciale e innovativo che permette ai ragazzi di produrre musica nonostante le loro gravi limitazioni di funzionalità.

    Ha una esperienza diretta con suo figlio?

    Mio figlio Yoel ha 28 anni e da settembre sta utilizzando lo strumento per suonare musica in modo indipendente, una novità a lui molto gradita.

    In Israele quanti sono i centri attivi e quanti giovani beneficiano dei progetti di Tsad Kadima?

    Da quando è cominciata l’attività, più di 35 anni fa, Tsad Kadima è diventata una associazione no profit presente in tutto il paese, da Haifa a Eilat e fornisce servizi a quasi 500 giovani. Negli ultimi anni abbiamo registrato grandi progressi nella formazione del personale e nella qualità dei servizi che offriamo.

    Tsad Kadima ha un rapporto speciale con Roma e con l’Italia?

    Gli amici e i sostenitori italiani continuano a dimostrarsi attenti e sensibili ai nostri appelli: un rapporto consolidato che ha radici lontane e di cui sono profondamente grato.

    CONDIVIDI SU: