Skip to main content

Ultimo numero Maggio-Giugno 2024

Scarica il Lunario 5784

Contatti

Lungotevere Raffaello Sanzio 14

00153 Roma

Tel. 0687450205

redazione@shalom.it

Le condizioni per l’utilizzo di testi, foto e illustrazioni coperti da copyright sono concordate con i detentori prima della pubblicazione. Qualora non fosse stato possibile, Shalom si dichiara disposta a riconoscerne il giusto compenso.
Abbonati

    ”KINDERBLOCK – L’ULTIMO INGANNO”: DOCUMENTARIO SULLA TRAGEDIA DEI BAMBINI AD AUSCHWITZ

    Il documentario Kinderblock narra la storia di tre bambini ebrei: Sergio De Simone, nato a Napoli, e delle due cugine, Andra e Tatiana Bucci.

    La tragedia dei bambini nella realtà concentrazionaria di Auschwitz viene trasmessa attraverso le testimonianze di sopravvissuti che all’epoca erano bambini. I loro ricordi, vividi e al contempo frammentari, sono le tessere di un mosaico complesso e doloroso che fa emergere con forza narrativa le atrocità dei campi di sterminio, quali la sperimentazione medica sui bambini condotta dal Dottor Mengele, l’Angelo della Morte.

    Un susseguirsi di eventi porta il piccolo Sergio a quel fatidico passo avanti che rappresenta l’ultimo inganno: nell’illusione di ritrovare la propria madre, Sergio va incontro alla più atroce delle sperimentazioni e infine alla morte, insieme ad altri 19 bambini in uno scantinato della scuola di Bullenhuser Damm ad Amburgo.

    Il documentario – prodotto dalla Fondazione Museo della Shoah, la Goren Monti Ferrari Foundation e Forma International in collaborazione con Rai Cinema e con il contributo di Roma Capitale –  sarà messo in onda sullo Speciale TG1 il 2 febbraio alle ore 23.20

    Kinderblock – L’ultimo inganno è diretto da Ruggero Gabbaie; autore Marcello Pezzetti.

    CONDIVIDI SU: