Skip to main content

Scarico l’ultimo numero

Scarica il Lunario 5784

Contatti

Lungotevere Raffaello Sanzio 14

00153 Roma

Tel. 0687450205

redazione@shalom.it

Le condizioni per l’utilizzo di testi, foto e illustrazioni coperti da copyright sono concordate con i detentori prima della pubblicazione. Qualora non fosse stato possibile, Shalom si dichiara disposta a riconoscerne il giusto compenso.
Abbonati

    BULLISMO: AGGRESSIONE A BIMBO EBREO A FERRARA, MINISTRO BUSSETTI ‘ATTI NON TOLLERABILI’

    “La scuola è e deve essere luogo di solidarietà,
    di inclusione, di accoglienza, di condivisione, di pace. Non sono tollerabili
    atti di antisemitismo e di razzismo”. Lo afferma su Fb il ministro
    dell’Istruzione, Università e Ricerca, Marco Bussetti, commentando l’episodio
    che ha visto uno studente di origine ebraica di una scuola media di Ferrara
    vittima di un grave fatto di bullismo, nel quale alcuni suoi compagni di classe
    lo hanno aggredito   fisicamente e
    verbalmente dicendogli che, una volta diventati grandi, avrebbero riaperto il
    campo di concentramento di Auschwitz per  
    “rimandare nei forni tutti gli ebrei. “Per questo – aggiunge –
    ho attivato subito il nostro Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia Romagna
    chiedendo di approfondire il caso emerso in una scuola di Ferrara e di fornire
    ogni supporto necessario affinché non si ripeta nulla di simile in futuro”.
    (Cro-Ste/AdnKronos)  

    CONDIVIDI SU: