Skip to main content

Ultimo numero Marzo-Aprile 2024

Scarica il Lunario 5784

Contatti

Lungotevere Raffaello Sanzio 14

00153 Roma

Tel. 0687450205

redazione@shalom.it

Le condizioni per l’utilizzo di testi, foto e illustrazioni coperti da copyright sono concordate con i detentori prima della pubblicazione. Qualora non fosse stato possibile, Shalom si dichiara disposta a riconoscerne il giusto compenso.
Abbonati

    CALCIO: CORI RAZZISTI, FIGC ‘AL SECONDO EPISODIO SQUADRE IN SPOGLIATOIO’. SALVINI, ‘STOP DOPO DUE BUU? NON FACCIAMO RIDERE’

    Cambia la procedura per la sospensione temporanea delle partite in caso di cori razzisti. Lo ha stabilito il consiglio federale della Figc riducendo da tre a due i passaggi (squadre al centro del campo e al secondo episodio squadre negli spogliatoi) fermo restando che l’autorità competente per lo stop delle partite sarà sempre il responsabile per l’ordine pubblico. Non si é fatto attendere il commento del ministro degli Interni Matteo Salvini. “Facciamo la scala Richter dei buu, non facciamo ridere”. Così uscendo dall’Aula della Camera, dopo il Question Time, commentando la scelta della Figc di arrivare all’interruzione temporanea delle gare dopo il secondo episodio di cori razzisti. 

    CONDIVIDI SU: