Skip to main content

Ultimo numero Maggio-Giugno 2024

Scarica il Lunario 5784

Contatti

Lungotevere Raffaello Sanzio 14

00153 Roma

Tel. 0687450205

redazione@shalom.it

Le condizioni per l’utilizzo di testi, foto e illustrazioni coperti da copyright sono concordate con i detentori prima della pubblicazione. Qualora non fosse stato possibile, Shalom si dichiara disposta a riconoscerne il giusto compenso.
Abbonati

    Cucina kosher: i Falafel

    I Falafel sono
    delle piccole polpette di legumi e spezie tipiche dello streatfood della cucina
    mediorientale. Può considerarsi un piatto vegano, in quanto  i falafel si realizzano senza uova né latte ma
    utilizzando solo i ceci oppure le fave aromatizzati con diverse spezie, l’aglio
    e la cipolla.

     

    Ingredienti:

    400 gr di
    ceci

    1 CIPOLLA

    1 mazzetto
    di PREZZEMOLO 

    2 SPICCHI DI
    AGLIO 

    2 cucchiai
    di CUMINO 

    1 cucchiaio
    di CORIANDOLO IN POLVERE

    1L di OLIO
    DI ARACHIDI 

    FARINA q.b.

    SALE q.b.

    PEPE NERO q.b.

     

    Preparazione:

    Lasciare in
    ammollo i ceci per almeno 24 ore, quindi scolarli.

    Trasferite
    in un frullatore i ceci, la cipolla, l’aglio, il prezzemolo, i semi di
    coriandolo macinati, il cumino, un pizzico di pepe ed il sale. Frullate questi
    ingredienti per 20 secondi o fino a quando l’impasto risulti liscio ed
    omogeneo.

    Lasciate
    riposare l’impasto in frigorifero per un’ora.

    Riprendete
    l’impasto dal frigorifero e modellate delle polpette di medie dimensioni.

    Nel
    frattempo, fate scaldare l’olio per fritture fino a quando risulti bollente,
    quindi friggetevi le polpette per circa 4 minuti.

    Quando le
    polpette saranno ben colorite toglietele dall’olio e mettetele su dei fogli di
    carta assorbente finché l’olio non si sarà assorbito.

    Servite i
    felafel caldi o freddi su un letto di verdure oppure su del pane tostato
    accompagnati da verdure e hummus.

    CONDIVIDI SU: