Skip to main content

Scarico l’ultimo numero

Scarica il Lunario 5784

Contatti

Lungotevere Raffaello Sanzio 14

00153 Roma

Tel. 0687450205

redazione@shalom.it

Le condizioni per l’utilizzo di testi, foto e illustrazioni coperti da copyright sono concordate con i detentori prima della pubblicazione. Qualora non fosse stato possibile, Shalom si dichiara disposta a riconoscerne il giusto compenso.
Abbonati

    Cucina kosher: Pizzarelle col miele per Pesach… con o senza cacao?

    Le pizzarelle con il miele sono il
    dolce che più rappresenta la festa di Pesach; sono fatte con l’azzima, i
    pinoli, lo zucchero. Due scuole di pensiero animano gli amanti di questo dolce:
    “ci va o non ci va il cacao?” E’ una disputa che si combatte da secoli e che
    varia a seconda dei gusti e delle tradizioni, perciò presentiamo entrambe le
    ricette.

     

    Pizzarelle con il  miele con il cacao:

    Ingredienti:

    ·        
    5
    matzot

    ·        
    5
    uova

    ·        
    150
    g di zucchero

    ·        
    70
    g di cacao in polvere

    ·        
    200
    g di uvetta

    ·        
    150
    g di pinoli

    ·        
    scorza
    di mezza arancia grattugiata

    ·        
    un
    pizzico di sale

    ·        
    miele
    per guarnire

    ·        
    olio
    per friggere

    Pizzarelle con il  miele senza cacao

    Ingredienti:

    ·        
    4
    azzime

    ·        
    4
    uova

    ·        
    8
    cucchiai di zucchero

    ·        
    un
    pizzico di sale

    ·        
    pinoli

    ·        
    uva
    sultanina

    ·        
    scorza
    d’arancio

    ·        
    olio
    per friggere

    ·        
     miele

    Preparazione:

    Mettere le matzot in un recipiente
    con acqua e lasciarle a bagno per circa 2 ore.

    Una volta fatto strizzare e
    spezzettare in una ciotola.

    Aggiungete poi le uova, il cacao ( se
    le preferite al cacao, oppure lasciatele bianche), lo zucchero e il pizzico di
    sale e amalgamate tutto insieme.

    Alla fine aggiungete l’uvetta, i
    pinoli e la scorza di arancia grattugiata.

    Con l’aiuto di due cucchiai fate
    delle palline di impasto e mettetele a friggere in olio bollente, poi scolatele
    su della carta assorbente.

    Infine servite le pizzarelle con del
    miele caldo.

    CONDIVIDI SU: