Skip to main content

Scarico l’ultimo numero

Scarica il Lunario 5784

Contatti

Lungotevere Raffaello Sanzio 14

00153 Roma

Tel. 0687450205

redazione@shalom.it

Le condizioni per l’utilizzo di testi, foto e illustrazioni coperti da copyright sono concordate con i detentori prima della pubblicazione. Qualora non fosse stato possibile, Shalom si dichiara disposta a riconoscerne il giusto compenso.
Abbonati

    Editoria. Nuovo sito con più informazioni per la Giuntina

    Una nuova veste grafica e una nuova impostazione per la casa editrice Giuntina, specializzata in editoria ebraica, che ha recentemente rinnovato il suo sito web, dandogli un maggior impatto visivo e arricchendolo di contenuti.

    All’apertura del sito, il banner commemora il grande scrittore israeliano Yehoshua Kendz, recentemente scomparso, mettendo in primo piano i suoi libri, seguito dalle nuove proposte, dagli eventi e promozioni.

    A seguire, la sezione “In vetrina” con le novità e i titoli più amati, accompagnati da brevi recensioni.

    Accanto alle sezioni classiche, contenenti i volumi del Tanach (Pentateuco, Haftarot, Profeti Anteriori, Profeti Posteriori, Agiografi e i volumi del Talmud), una novità: i “Percorsi di lettura”, una  pagina dedicata alle proposte bibliografiche suddivise per argomento, in modo che il lettore possa orientarsi più agevolmente nel catalogo; perciò agli amanti di Ayelet Gunda-Goshen basterà cliccare sulla voce “Nuove voci da Israele” per vedere tutte le proposte relative alle loro preferenze.

    La homepage presenta quattro nuove sezioni: il Poadcast Davka, curato da Bianca Ambrosio, dedicato alla Cultura ebraica, una parte dedicata ai video,  “Consigliati dai librai”, una pagina che raccoglie le recensioni dei libri Giuntina, fatte dai librai italiani, e infine “Kids”, l’angolo dedicato alla collana per bambini Parpar.

    Un sito insomma innovativo, che permette al lettore di scegliere tra una vasta serie di temi. 
    “Uno dei punti di forza del nuovo sito, a cui il team di Giuntina ha lavorato a lungo e con dedizione, è la volontà di trasmettere un’immagine luminosa dell’ebraismo italiano” ha spiegato Giacomo Micheli, “Una grafica fresca, colori scelti con cura, un’interfaccia più coinvolgente ne fanno un sito in linea con la nostra filosofia editoriale: pubblicare libri di cultura ebraica capaci di coinvolgere qualsiasi lettore”.

    CONDIVIDI SU: