Skip to main content

Scarico l’ultimo numero

Scarica il Lunario 5784

Contatti

Lungotevere Raffaello Sanzio 14

00153 Roma

Tel. 0687450205

redazione@shalom.it

Le condizioni per l’utilizzo di testi, foto e illustrazioni coperti da copyright sono concordate con i detentori prima della pubblicazione. Qualora non fosse stato possibile, Shalom si dichiara disposta a riconoscerne il giusto compenso.
Abbonati

    PRESIDENTE TEDESCO STEINMEIER INCONTRA COMUNITA’ EBRAICA DI NAPOLI

    Nella recente visita in Italia del presidente tedesco Frank-Walter Steinmeier, vi è stato spazio anche per un incontro particolare. Steinmeier, in visita a Napoli al Goethe Institut si è voluto recare anche in un altro interno dello stesso edificio, in vico Santa Maria Cappella Vecchia, dove ha sede la Comunità ebraica napoletana. Steinmeier si è intrattenuto circa mezz’ora e ha incontrato Ariel Finzi, rabbino della comunità. “E’ stato un momento emozionante, penso anche per lui – ha spiegato Finzi – . Non dev’essere stato facile entrare in un tempio e sentirsi dire delle cose forti”. Un incontro durato mezz’ora, al quale hanno partecipato circa 20 persone, tra cui Tullio Foa, uno dei sopravvissuti all’Olocausto. “Siamo molto contenti che abbia trovato il tempo per venire a trovarci – dice Finzi – abbiamo parlato della Shoah, delle Quattro giornate di Napoli, che e’ stata l’unica citta’ europea a liberarsi da sola dal nazismo”. “Il Presidente ci ha detto che è responsabilità dei politici di oggi far sì che queste cose non si ripetano”, ha aggiunto Finzi. Le sue parole, racconta, sono state accolte da un applauso da parte dei circa venti presenti. 

    CONDIVIDI SU: