Skip to main content

Ultimo numero Maggio-Giugno 2024

Scarica il Lunario 5784

Contatti

Lungotevere Raffaello Sanzio 14

00153 Roma

Tel. 0687450205

redazione@shalom.it

Le condizioni per l’utilizzo di testi, foto e illustrazioni coperti da copyright sono concordate con i detentori prima della pubblicazione. Qualora non fosse stato possibile, Shalom si dichiara disposta a riconoscerne il giusto compenso.
Abbonati

    Austria: nuovo regolamento su macellazione. Niente schedatura sulla carne koscher

    In Austria non saranno introdotte liste con i nomi di chi acquista carne koscher. Lo prevede il nuovo regolamento per la macellazione rituale approvato nel Land della Bassa Austria. La ministra presidente della regione, Johanna Mikl-Leitner, ha rassicurato la comunità ebraica che le temute liste di registrazione sono state definitivamente escluse. Nel nuovo regolamento tuttavia dovrà essere garantito che “sarà messa a disposizione la carne macellata ritualmente solo per coloro i quali è prevista un’eccezione alla legge sulla protezione sugli animali”, cioè per motivi religiosi, si comunica dal capoluogo del Land austriaco, St. Polten. Nelle scorse settimane il responsabile regionale per la protezione animali del Fpoe, Gottfried Waldhaesl, si era espresso contro la macellazione rituale. Le dichiarazioni del deputato del partito di destra avevano suscitato le critiche dalle comunità ebraica e della comunità araba.

    CONDIVIDI SU: