Skip to main content

Ultimo numero Maggio-Giugno 2024

Scarica il Lunario 5784

Contatti

Lungotevere Raffaello Sanzio 14

00153 Roma

Tel. 0687450205

redazione@shalom.it

Le condizioni per l’utilizzo di testi, foto e illustrazioni coperti da copyright sono concordate con i detentori prima della pubblicazione. Qualora non fosse stato possibile, Shalom si dichiara disposta a riconoscerne il giusto compenso.
Abbonati

    Autorità Palestinese: bilancio in rosso. Abu Mazen licenzia i consiglieri

    Il presidente dell’Autorita’ Nazionale Palestinese (Anp), Abu Mazen, ha licenziato tutti i suoi consiglieri. Lo riferiscono fonti del suo ufficio. La decisione sarebbe una conseguenza delle difficolta’ di bilancio in cui versa l’Autorita’ palestinese. Alcuni funzionari palestinesi hanno riferito che il presidente ha preso la decisione dopo aver ricevuto i risultati di un rapporto commissionato a giugno su stipendi e indennita’ versate a ministri, ex ministri e consiglieri. “Il presidente vuole ridurre le spese nel suo ufficio adottando misure di austerita’ per far fronte all’attuale crisi fiscale”, ha commentato l’analista politico Jihad Harb. Lo scorso febbraio Israeleha approvato una legge che prevede di detrarre 122 milioni di euro dalle entrate fiscali dell’Anp. Questa somma corrisponde al pagamento da parte dell’Anp di indennita’ alle famiglie di palestinesi incarcerate o uccise per aver commesso attentati contro civili e militari israeliani

    CONDIVIDI SU: