Skip to main content

Scarico l’ultimo numero

Scarica il Lunario 5784

Contatti

Lungotevere Raffaello Sanzio 14

00153 Roma

Tel. 0687450205

redazione@shalom.it

Le condizioni per l’utilizzo di testi, foto e illustrazioni coperti da copyright sono concordate con i detentori prima della pubblicazione. Qualora non fosse stato possibile, Shalom si dichiara disposta a riconoscerne il giusto compenso.
Abbonati

    BIDEN, ‘SE ELETTO NON SPOSTERO’ AMBASCIATA USA DA GERUSALEMME’

    Joe Biden assicura che, se sarà presidente, lascerà l’ambasciata americana in Israele a Gerusalemme, pur avendo criticato le circostanze in cui l’attuale presidente Donald Trump ha operato il trasferimento della sede diplomatica nel 2018. “Il trasferimento non doveva farsi nel contesto in cui è avvenuto, doveva avvenire nel quadro di un accordo più ampio per aiutarci ad ottenere concessioni importanti per la pace”, ha affermato. “Ma ora che è fatto, non tornerei a trasferire l’ambasciata a Tel Aviv”. Biden ha quindi annunciato la sua intenzione – nel caso di una vittoria – di riaprire un consolato americano a Gerusalemme con la prospettiva della soluzione dei due stati. (Ses/Adnkronos)

    CONDIVIDI SU: