Skip to main content

Scarico l’ultimo numero

Scarica il Lunario 5784

Contatti

Lungotevere Raffaello Sanzio 14

00153 Roma

Tel. 0687450205

redazione@shalom.it

Le condizioni per l’utilizzo di testi, foto e illustrazioni coperti da copyright sono concordate con i detentori prima della pubblicazione. Qualora non fosse stato possibile, Shalom si dichiara disposta a riconoscerne il giusto compenso.
Abbonati

    Coronavirus: appello di 500 personalità, democrazie a rischio

    Un appello firmato da centinaia di personalita’ e organizzazioni internazionali lancia l’allarme sulle minacce alla democrazia da parte di alcuni governi durante l’emergenza sanitaria del Covid. La lettera aperta e’ stata diffusa a Stoccolma dall’Istituto internazionale per la democrazia e l’assistenza elettorale e fra i sottoscrittori ci sono il premio Nobel per la letteratura 2015, Svetlana Alexievitch, lo scrittore francese Bernard-Henri Le’vy, l’attore Usa Richard Gere, il premio Nobel ed ex presidente polacco Lech Walesa, l’ex capo della diplomazia Usa Madeleine Albright. Senza citare dei singoli casi, l”appello denuncia “i regimi autoritari che approfittano della crisi per far tacere le voci critiche e irrigidire il proprio potere. La democrazia e’ in pericolo, la liberta’, la salute e la dignita’ delle persone sono in gioco ovunque nel mondo”. I paesi su cui punta il dito l’organizzazione di Stoccolma, come ha spiegato il segretario generale Kevin Casas-Zamora, sono in particolare le Filippine con i poteri di emergenza del presidente Rodrigo Duterte, il Salvador che ha fatto ricorso a centri di detenzione e l’Ungheria dove i poteri di emergenza del governo non hanno ancora una data di scadenza. (AGI)

    CONDIVIDI SU: