Skip to main content

Scarico l’ultimo numero

Scarica il Lunario 5784

Contatti

Lungotevere Raffaello Sanzio 14

00153 Roma

Tel. 0687450205

redazione@shalom.it

Le condizioni per l’utilizzo di testi, foto e illustrazioni coperti da copyright sono concordate con i detentori prima della pubblicazione. Qualora non fosse stato possibile, Shalom si dichiara disposta a riconoscerne il giusto compenso.
Abbonati

    CORONAVIRUS: IN ARABIA SAUDITA POLIZIOTTI ‘SPECIALI’ VIGILANO SU RISPETTO MISURE

    In Arabia Saudita nasce una nuova unità di polizia incaricata di vigilare sul rispetto delle misure anti-coronavirus che vietano tra l’altro i raduni con più di cinque persone. E’ stata, si legge su Gulf News, l’agenzia ufficiale Spa ad annunciare la formazione della nuova unità di polizia dopo le ultime disposizioni rese note dal ministero degli Interni nell’ambito della battaglia contro la pandemia nella monarchia del Golfo, che dal 26 aprile ha iniziato ad allentare le restrizioni imposte all’inizio dell’emergenza. Nel regno sono vietati gli incontri che raggruppano più di una famiglia e soggetti che non ne fanno parte. E’ inoltre proibito radunarsi nei centri commerciali, così come dentro o davanti ai negozi. Sono previste sanzioni per i trasgressori e la popolazione viene invitata a denunciare eventuali violazioni. Nella monarchia del Golfo sono 33.731 i casi di Covid-19 e 219 i morti dall’inizio dell’emergenza sanitaria. (Rak/Adnkronos)

    CONDIVIDI SU: