Skip to main content

Ultimo numero Marzo-Aprile 2024

Scarica il Lunario 5784

Contatti

Lungotevere Raffaello Sanzio 14

00153 Roma

Tel. 0687450205

redazione@shalom.it

Le condizioni per l’utilizzo di testi, foto e illustrazioni coperti da copyright sono concordate con i detentori prima della pubblicazione. Qualora non fosse stato possibile, Shalom si dichiara disposta a riconoscerne il giusto compenso.
Abbonati

    Due razzi dal Libano su Israele

    Iron Dome intercetta un razzo, il secondo esplode in un’area aperta. L’IDF risponde con fuoco di artiglieria verso il territorio libanese.

     

    Stanotte hanno suonato le sirene in Galilea, al confine con il Libano. L’unità del portavoce dell’esercito (IDF) israeliano ha dichiarato che due razzi sono stati lanciati dal Libano verso Israele. Un razzo è stato intercettato dal sistema di difesa Iron Dome, l’altro è esploso in un’area aperta. 

     

    Tra le località in cui si sono sentite le sirene: Rosh Hanikra, Yaara, Hanita, Netiv HaShayara e Shlomi.

    L’IDF ha risposto ai razzi con il fuoco di artiglieria. I residenti hanno riferito di aver sentito diverse esplosioni. Al momento non sono stati segnalati feriti o danni.

     

    Intanto i sistemi di difesa aerea in Siria sono stati attivati ​​stanotte sulla città di Aleppo, secondo quanto riportato dai media siriani. L’agenzia di stampa ufficiale siriana, SANA, ha riferito che i sistemi di difesa aerea avrebbe agito contro un “attacco aereo israeliano” nell’area di Al-Safira.

    CONDIVIDI SU: