Skip to main content

Ultimo numero Maggio-Giugno 2024

Scarica il Lunario 5784

Contatti

Lungotevere Raffaello Sanzio 14

00153 Roma

Tel. 0687450205

redazione@shalom.it

Le condizioni per l’utilizzo di testi, foto e illustrazioni coperti da copyright sono concordate con i detentori prima della pubblicazione. Qualora non fosse stato possibile, Shalom si dichiara disposta a riconoscerne il giusto compenso.
Abbonati

    Fondazione Museo della Shoah, incontro con gli studenti al Teatro Vittoria

    In
    occasione della conclusione dei PCTO (Percorsi per le Competenze Trasversali e
    l’Orientamento) la Fondazione Museo della Shoah ha organizzato questa mattina
    presso il Teatro Vittoria un incontro dedicato agli studenti e alle scuole che
    hanno partecipato ai progetti educativi proposti dalla Fondazione.

    L’evento si
    è aperto con i saluti istituzionali del Presidente della Fondazione Museo della
    Shoah, Mario Venezia, che ha dichiarato: “Gli eventi in presenza con le Scuole
    sono diventati appuntamenti cruciali e immancabili nella programmazione della
    Fondazione. Questi ci consentono, infatti, di rafforzare il rapporto con le
    Scuole afferenti a numerose regioni sparse sul territorio nazionale e di
    creare, inoltre, importanti connessioni tra istituti scolastici differenti”.

    L’incontro,
    coordinato da Marco Caviglia, responsabile della didattica con le scuole
    secondarie di primo e secondo grado della fondazione, ha visto la
    partecipazione di 500 studenti di tutta Italia, e si è aperto con un ricordo
    del Bücherverbrennungen, il rogo dei libri operato dai nazisti avvenuto il 10
    maggio del 1933 nella Opernplatz (piazza dell’Opera, oggi Bebelplatz), e di cui
    quest’anno cade il novantennale.

    In
    occasione di questa commemorazione sono stati assegnati i premi della prima
    edizione del Social Book Club, un progetto di lettura proposto dalla Fondazione
    in cui vengono donati alle scuole una selezione di libri sui temi della Shoah
    che i ragazzi possono commentare condividendo post e storie sui canali social,
    stimolando un dibattito sui media a loro più vicini.

    Flavia
    Trupia, esperta di retorica, ha chiuso l’incontro con una lezione – spettacolo
    dal titolo Chi trova un nemico trova un tesoro che, insieme ad Enrico
    Roccaforte, intende analizzare i meccanismi della retorica all’interno della
    propaganda nazi-fascista.

    I PCTO,
    Percorsi per le Competenze Trasversali e per l’Orientamento, sono una modalità
    didattica prevista dal Ministero dell’Istruzione, che mira a consolidare
    attraverso l’esperienza pratica le conoscenze acquisite a scuola e ad
    arricchirne la formazione. La Fondazione Museo della Shoah attraverso un
    protocollo d’intesa siglato con il Ministero dell’Istruzione dal titolo
    “Studiare, conoscere e insegnare la Shoah” si pone l’obiettivo di
    promuovere e diffondere attività volte alla conoscenza dei tragici avvenimenti
    legati alla Shoah.


    [GALLERY]

    CONDIVIDI SU: