Skip to main content

Scarico l’ultimo numero

Scarica il Lunario 5784

Contatti

Lungotevere Raffaello Sanzio 14

00153 Roma

Tel. 0687450205

redazione@shalom.it

Le condizioni per l’utilizzo di testi, foto e illustrazioni coperti da copyright sono concordate con i detentori prima della pubblicazione. Qualora non fosse stato possibile, Shalom si dichiara disposta a riconoscerne il giusto compenso.
Abbonati

    FRANCIA: 2 ARRESTI PER TERRORISMO, VOLEVANO COLPIRE SCUOLA O UN POLIZIOTTO

    Due persone sono state arrestate per terrorismo in Francia.
    Lo ha reso noto oggi la procura di Parigi. Secondo fonti vicine alle indagini,
    i due -nati nel 1998 – volevano compiere un attentato contro una scuola materna
    o un agente di polizia. A quanto scrive Le Parisien, il progetto terroristico
    era ancora fermo allo stadio delle intenzioni. Uno dei due arrestati viene
    descritto come “un ragazzo psicologicamente molto perturbato, dunque
    instabile e potenzialmente pericoloso, da neutralizzare”. Ammiratore di
    Mohammed Merah – l’autore degli attentati del 2012 contro soldati e una scuola ebraica
    di Tolosa in cui futono uccise 7 persone, fra cui 3 bambini – il giovane era
    noto ai servizi ma non era legato a gruppi estremisti islamici. Quando è stato
    fermato, lo scorso 29 marzo, stava informandosi su come procurarsi armi. Affetto
    da depressione, voleva probabilmente morire mentre commetteva un attentato di
    ispirazione jihadista. E fra i possibili obiettivi c’era anche un agente di polizia
    che lo ha arrestato in passato per reati comuni. L’altro fermato è sospettato
    di complicità con il primo. (Cif/AdnKronos)

    CONDIVIDI SU: