Skip to main content

Ultimo numero Marzo-Aprile 2024

Scarica il Lunario 5784

Contatti

Lungotevere Raffaello Sanzio 14

00153 Roma

Tel. 0687450205

redazione@shalom.it

Le condizioni per l’utilizzo di testi, foto e illustrazioni coperti da copyright sono concordate con i detentori prima della pubblicazione. Qualora non fosse stato possibile, Shalom si dichiara disposta a riconoscerne il giusto compenso.
Abbonati

    G20 Religioni – Ronald Lauder: “L’importante ruolo dei giovani per promuovere la tolleranza”

    Nella cornice del G20 Intherfaith Forum 2021, che si svolge a Bologna fino al 14 settembre, è intervenuto con un videomessaggio anche il presidente del World Jewish Congress, Ronald Lauder. Lauder si è rivolto ai leader mondiali del Forum interreligioso, lanciando un appello per promuovere uno sforzo globale al fine di rafforzare l’educazione religiosa tra i giovani. 

     

    Ha sottolineato, nel corso del suo intervento, quanto importante sia il ruolo dell’educazione tra le nuove generazioni per poter contrastare l’intolleranza. “La religione ha insegnato la tolleranza. La religione ha insegnato la carità. La religione ha dato un’attenzione alla famiglia. La religione ha aiutato gli esseri umani a trovare uno scopo nella vita. Ma oggi, le persone di tutte le fedi si sono allontanate da D. e ai suoi insegnamenti. Soprattutto i giovani si sono allontanati dalla religione – ha detto Lauder – L’unico modo per contrastare tutto ciò  è insegnare ai nostri giovani la tolleranza verso tutti. Dobbiamo promuovere un dialogo di relazioni interreligiose positive. Dobbiamo aiutare i popoli delle nazioni povere a educare i loro giovani con le parti migliori della loro religione”.

     

    Inoltre il Presidente del World Jewish Congress ha sottolineato quanto sia importante utilizzare internet per connettersi ai ragazzi di oggi, per promuovere il dialogo interreligioso e permettere loro di abbattere ogni barriera legata agli stereotipi e all’intolleranza. “Dobbiamo reclutare gli insegnanti più premurosi e dignitosi per questo processo e dobbiamo usare internet, perché questo è l’unico modo per entrare in contatto con i giovani di oggi”, ha concluso.

     

    “Time to Heal: Peace Among Cultures, Understanding Between Religions” questo è il titolo del G20, un forum volto a discutere il ruolo della religione nel miglioramento delle sfide globali, tra queste: la pandemia, la violenza diffusa, la massiccia interruzione dell’istruzione formale, la violenza e il razzismo.

    CONDIVIDI SU: