Skip to main content

Ultimo numero Maggio-Giugno 2024

Scarica il Lunario 5784

Contatti

Lungotevere Raffaello Sanzio 14

00153 Roma

Tel. 0687450205

redazione@shalom.it

Le condizioni per l’utilizzo di testi, foto e illustrazioni coperti da copyright sono concordate con i detentori prima della pubblicazione. Qualora non fosse stato possibile, Shalom si dichiara disposta a riconoscerne il giusto compenso.
Abbonati

    IRAN: PERDONATO EX SINDACO TEHERAN CHE UCCISE MOGLIE, NON SARA’ GIUSTIZIATO

    Non sarà giustiziato l’ex sindaco di Teheran Mohammad Ali Najafi, che oggi ha ottenuto il perdono della famiglia dell’ex moglie, Mitra Ostad, da lui uccisa il 28 maggio scorso. Lo ha reso noto il fratello della vittima, Masood Ostad, con un post sul suo account Instagram. La notizia è stata confermata all’Irna dall’avvocato della famiglia della vittima, Mahmoud Hajiloui. “Allah ama chi fa il bene”, si legge sul post di Ostad. “Mio padre, mia madre e il nostro Mahyar (il figlio di sua sorella, ndr) perdonano Mohammad Ali Najaf – ha aggiunto – Speriamo che negli anni rimanenti si impegni a purificarsi”. L’ex vice presidente iraniano ed ex primo cittadino di Teheran era stato condannato a morte lo scorso 30 luglio. Il politico riformista, già consigliere del presidente iraniano Hassan Rohani, si era consegnato alla giustizia e aveva confessato l’omicidio della seconda moglie.

    CONDIVIDI SU: