Skip to main content

Ultimo numero Marzo-Aprile 2024

Scarica il Lunario 5784

Contatti

Lungotevere Raffaello Sanzio 14

00153 Roma

Tel. 0687450205

redazione@shalom.it

Le condizioni per l’utilizzo di testi, foto e illustrazioni coperti da copyright sono concordate con i detentori prima della pubblicazione. Qualora non fosse stato possibile, Shalom si dichiara disposta a riconoscerne il giusto compenso.
Abbonati

    IRAN: PRESE PARTE A PROTESTE, STUDENTESSA CONDANNATA A 7 ANNI DI CARCERE

    Una studentessa iraniana di 21 anni, Parisa Rafei, è stata condannata a sette anni di carcere per aver preso parte alle proteste che si tennero all’Università di Teheran lo scorso dicembre. Lo ha reso noto il suo avvocato, Saeed Khalili, spiegando che la studentessa è stata giudicata colpevole di “adunata con l’intenzione di agire contro la sicurezza nazionale, propaganda contro il sistema e disturbo dell’ordine pubblico”. Il legale, secondo quanto riferito dal quotidiano riformista ‘Shargh’, ha definito la sentenza “ingiusta e assurda”, sottolineando che dal suo punto di vista “nessuna di queste accuse è logica”. Khalili ha spiegato che i reati contestati a Rafei si riferiscono a una manifestazione studentesca che si è tenuta ai primi di dicembre su questioni come l’orario di apertura del dormitorio dell’università. “Tutte queste azioni rientrano nel quadro della legge e dei diritti sanciti dalla Costituzione”, ha aggiunto Khalili. 

    CONDIVIDI SU: