Skip to main content

Scarico l’ultimo numero

Scarica il Lunario 5784

Contatti

Lungotevere Raffaello Sanzio 14

00153 Roma

Tel. 0687450205

redazione@shalom.it

Le condizioni per l’utilizzo di testi, foto e illustrazioni coperti da copyright sono concordate con i detentori prima della pubblicazione. Qualora non fosse stato possibile, Shalom si dichiara disposta a riconoscerne il giusto compenso.
Abbonati

    TRUMP, ‘PIANO DI PACE VERRÀ RIVELATO PRIMA ELEZIONI ISRAELE’

    Il piano di pace americano per il Medio Oriente potrebbe essere rivelato prima delle elezioni israeliane del 17 settembre. “Penso che potreste vederlo prima delle elezioni”, ha detto Donald Trump a margine del G7 di Biarritz. Il presidente americano aveva inizialmente previsto di annunciare il piano questa estate, ma poi aveva deciso di rinviare a dopo le elezioni israeliane. Ancora oggi ha definito “un fattore di complicazione” la convocazione anticipata delle urne in ISRAELE. Quanto ai palestinesi, finora ostili all’iniziativa americana, Trump si è detto certo che “gli piacerebbe” trovare un accordo. Le due parti, ha aggiunto “sono un po’ stanche di combattere”. Trump ha tagliato gli aiuti ai palestinesi dopo che questi hanno interrotto i rapporti con Washington in seguito allo spostamento dell’ambasciata americana a Gerusalemme. Secondo il presidente americano, sarebbero ben contenti di poter trovare un accordo e ottenere nuovamente gli aiuti americani. Al momento sono emerse solo parti economiche del piano, con investimenti nei Territori palestinesi, ma non vi è nessuna chiara indicazione sulla parte politica, né sulla prospettiva di un accordo di pace con due stati. (Cif/AdnKronos) 

    CONDIVIDI SU: