Skip to main content

Scarico l’ultimo numero

Scarica il Lunario 5784

Contatti

Lungotevere Raffaello Sanzio 14

00153 Roma

Tel. 0687450205

redazione@shalom.it

Le condizioni per l’utilizzo di testi, foto e illustrazioni coperti da copyright sono concordate con i detentori prima della pubblicazione. Qualora non fosse stato possibile, Shalom si dichiara disposta a riconoscerne il giusto compenso.
Abbonati

    Tunisia: è ebreo il nuovo ministro del Turismo

    Renè Trabelsi, uomo d’affari tunisino di relgione ebraica,
    esperto di turismo, e tra gli organizzatori del tradizionale pellegrinaggio
    ebraico della Ghriba all’isola di Djerba, è stato nominato dal premier Youssef Chahed
    nuovo ministro del Turismo e dell’Artigianato, in sostituzione di Selma Elloumi
    transitata alla presidenza della Repubblica in qualità di segretaria. La
    notizia è subito rimbalzata sui siti israeliani che hanno messo in rilievo come
    Trabelsi sia il terzo ebreo ad occupare la carica di ministro nella storia della
    Repubblica tunisina. Prima di lui bisogna risalire indietro nel tempo fino al
    1956, anno dell’indipendenza, con Albert Bessis nel governo Tahar Ben Ammar e
    Andrè Baruch nel governo di Habib Bourguiba. La comunità ebraica tunisina,
    anche se molto ridotta in termini numerici, è ben integrata all’interno della
    società. 

    CONDIVIDI SU: