Skip to main content

Scarico l’ultimo numero

Scarica il Lunario 5784

Contatti

Lungotevere Raffaello Sanzio 14

00153 Roma

Tel. 0687450205

redazione@shalom.it

Le condizioni per l’utilizzo di testi, foto e illustrazioni coperti da copyright sono concordate con i detentori prima della pubblicazione. Qualora non fosse stato possibile, Shalom si dichiara disposta a riconoscerne il giusto compenso.
Abbonati

    USA: manifestazioni in 19 città a sostegno d’Israele

    Da Los Angeles ad Atlanta, da New York a Washington DC: in 19 città statunitensi sono state organizzate manifestazioni, promosse dal Consiglio americano-israeliano (IAC) e da gruppi di ebrei americani, a sostegno dello Stato d’Israele, con lo slogan “Pro-Israel Rallies From Coast-To-Coast: Stand Up Against Terror”.

    “Dobbiamo essere presenti per Israele, per i nostri fratelli e sorelle, che si trovano sotto il brutale attacco delle organizzazioni terroristiche” – ha affermato Shoham Nicolet, cofondatore e CEO di IAC.

    Anche a New York – riporta 77WABC – centinaia di sostenitori filo-israeliani si sono riuniti a Times Square, per sostenere la pace e la fine degli attacchi missilistici. “Fine all’odio contro gli ebrei”, “Siamo con Israele”, “Fine agli attacchi missilistici”: queste alcune scritte sui cartelli dei manifestanti, che, avvolti in un manto bianco e celeste, sventolavano bandiere americane e israeliane. 

    Molti gli oratori che hanno espresso solidarietà ad Israele ma anche sgomento per la violenza istigata da Hamas e paura per la vita dei loro familiari in Israele. “Oggi, Fernando Mateo e tutta la comunità latina nel mondo sono al fianco d’ Israele e del suo popolo innocente” – ha dichiarato il candidato sindaco di New York Fernando Mateo.

    Il giorno precedente alla manifestazione a Times Square, ha avuto luogo un altro corteo, organizzato a sostegno dei diritti dei palestinesi fuori al Consolato israeliano, che, a causa degli scontri, è culminato in una serie di arresti.   

    Per dimostrare solidarietà verso lo Stato ebraico la  UJA-Federation of New York, insieme alle organizzazioni Jewish Community Relations Council of New York (JCRC-NY) e  Israel in New York, ha promosso un importante incontro su Facebook. Tra i  relatori Gregory Meeks, presidente della Commissione Affari Esteri, Ritchie Torres, vicepresidente del Comitato per la Sicurezza Nazionale,  Israel Nitzan, console generale d’Israele a New York  ed alcuni rappresentanti dell’ UJA e d JCRC-NY. La diretta è stata seguita da oltre 2.000 persone. 

     “Oggi e sempre” – ha sottolineato l’UJA – “il nostro legame con Israele è incrollabile e indissolubile. Siamo pronti a sostenere il popolo d’Israele in ogni modo possibile e preghiamo per un rapido ritorno alla calma” #NewYorkStandsWithIsrael

    CONDIVIDI SU: