Skip to main content

Scarico l’ultimo numero

Scarica il Lunario 5784

Contatti

Lungotevere Raffaello Sanzio 14

00153 Roma

Tel. 0687450205

redazione@shalom.it

Le condizioni per l’utilizzo di testi, foto e illustrazioni coperti da copyright sono concordate con i detentori prima della pubblicazione. Qualora non fosse stato possibile, Shalom si dichiara disposta a riconoscerne il giusto compenso.
Abbonati

    Washington, assalto Campidoglio: arrestato uomo con maglietta "Camp Auschwitz"

    L’uomo che indossava una maglietta con la scritta “Campo Auschwitz” durante l’assalto di sostenitori di Donald Trump della scorsa settimana al Campidoglio degli Stati Uniti è stato arrestato mercoledì in Virginia: lo hanno detto i funzionari. L’uomo, Robert Keith Packer, 56 anni, di Newport News, è stato rinchiuso nel carcere regionale di Western Tidewater ieri mattina secondo quanto ha riportato l’emittente NBC. Packer, è accusato di due reati federali: essere entrato in modo violento al Campidoglio e di “essere rimasto consapevolmente in un edificio o terreno con accesso limitato senza permesso”. La scritta sulla sua maglietta comprendeva la frase ‘Il lavoro porta la libertà’, inscritto sugli ingressi di alcuni campi di sterminio dove, durante la Seconda guerra mondiale, furono uccisi complessivamente dai nazisti sei milioni di ebrei.

    CONDIVIDI SU: