Skip to main content

Scarico l’ultimo numero

Scarica il Lunario 5784

Contatti

Lungotevere Raffaello Sanzio 14

00153 Roma

Tel. 0687450205

redazione@shalom.it

Le condizioni per l’utilizzo di testi, foto e illustrazioni coperti da copyright sono concordate con i detentori prima della pubblicazione. Qualora non fosse stato possibile, Shalom si dichiara disposta a riconoscerne il giusto compenso.
Abbonati

    71 anni di Israele. Domani Roma festeggia Yom Hazmauth

    Musica,
    gastronomia, lotteria, dibattiti, libri, shopping e intrattenimento ludico per
    i bambini. E’ ampio ed articolato il programma allestito dalla Comunità Ebraica
    di Roma che si accinge a festeggiare domani Yom Hazmauth, il Giorno dell’Indipendenza
    dello Stato di Israele. Ebrei romani, ma anche tanti turisti e cittadini – come
    ogni anno – si aggireranno tra le numerose bancarelle – allestite in via del Tempio
    – e trascorreranno alcune ore assaggiando i piatti tipi della cucina
    ebraica-romana e mediorientale, ascoltando le esibizioni canore dei ragazzi
    delle scuole ebraiche e dei movimenti giovanili e la musica di Benny Fadlun.

    Lungo
    il programma che inizia alle ore 18.30 con un dibattito su ‘Italia-Israele
    andata e ritorno – Aliya 2.0’ (cui parteciperanno Arturo Artom, Fabiana Magrì, Claudio
    Pagliara, Daniele Scalise, modera Giacomo Kahn). Alle 20.00 al Tempio Maggiore funzione
    religiosa e suono dello shofar (il corno di montone, ndr.). Alle 21.00 saluti
    istituzionali e esecuzione degli inni nazionali e a seguire musiche, kermesse
    gastronomiche e attività ludiche per bambini. Dalle 17.00 alle 24.00 apertura
    straordinaria con ingresso libero della libreria Kiryat Sefer.

    CONDIVIDI SU: