Skip to main content

Ultimo numero Maggio-Giugno 2024

Scarica il Lunario 5784

Contatti

Lungotevere Raffaello Sanzio 14

00153 Roma

Tel. 0687450205

redazione@shalom.it

Le condizioni per l’utilizzo di testi, foto e illustrazioni coperti da copyright sono concordate con i detentori prima della pubblicazione. Qualora non fosse stato possibile, Shalom si dichiara disposta a riconoscerne il giusto compenso.
Abbonati

    Antico Caffè Greco, cambia il gestore. Ospedale Israelitico: la storicità di questo luogo verrà preservata

    L’Antico Caffè Greco continuerà ad avere una lunga storia nel rispetto della tradizione e dei vincoli apposti e la storicità del luogo sarà preservata. Cambierà l’esercente, il servizio di somministrazione verrà effettuato da un conduttore diverso, così come già accaduto nel corso del tempo, ma la Città, i romani ed i suoi turisti potranno continuare a prendere il loro caffè all’interno dell’Antico Caffè Greco per i prossimi secoli.

    L’Ospedale Israelitico è un ente senza scopo di lucro che da sempre persegue finalità sociali tramite l’attività ospedaliera al servizio della popolazione tutta. In qualità di proprietario dell’immobile dell’Antico Caffè Greco, ricorda che il contratto di locazione con il gestore è terminato nel settembre del 2017 e che cinque sentenze del Tribunale e della Corte d’Appello di Roma ne hanno decretato la condanna al rilascio.

    L’Antico Caffè Greco rappresenta un prestigioso e storico bar della Capitale, che affonda le sue radici nel Settecento e che nel corso di oltre 250 anni di storia ha visto alternarsi diversi gestori. È bene ricordare che prima del subentro della Antico Caffè Greco s.r.l, società fondata solo nel recente 1999, vi era un altro gestore. E così sarà anche dopo il rilascio dell’immobile occupato. Mai l’Ospedale Israelitico permetterebbe la chiusura di un bene culturale come l’Antico Caffè Greco e mai potrebbe infrangere vincoli ministeriali e prescrizioni di cui l’ente è consapevole. 

    L’Ospedale Israelitico è un patrimonio della sanità pubblica e gli introiti generati dagli immobili dell’Ente sono sempre stati e saranno impiegati dall’Ospedale Israelitico, istituto convenzionato con il Sistema Sanitario Nazionale, al solo scopo di migliorare l’assistenza sanitaria. L’Ospedale Israelitico risponde, quindi, al dovere di ottimizzare le risorse di cui dispone ricercando un canone in linea con il valore di mercato, al fine di garantire il potenziamento dei servizi sanitari a beneficio dei cittadini tutti.

    CONDIVIDI SU: