Skip to main content

Scarico l’ultimo numero

Scarica il Lunario 5784

Contatti

Lungotevere Raffaello Sanzio 14

00153 Roma

Tel. 0687450205

redazione@shalom.it

Le condizioni per l’utilizzo di testi, foto e illustrazioni coperti da copyright sono concordate con i detentori prima della pubblicazione. Qualora non fosse stato possibile, Shalom si dichiara disposta a riconoscerne il giusto compenso.
Abbonati

    EMERGENZA CORONAVIRUS. GOAL-19: GIOVANI EBREI ROMANI LANCIANO RACCOLTA FONDI

    Continua a crescere il triste primato raggiunto dall’Italia, quello del numero di decessi con il coronavirus.

    In alcuni ospedali la mancanza di materiale e macchinari sanitari sta mettendo a rischio non solo la vita dei pazienti, ma anche quella dei medici e degli infermieri che devono curare i malati contagiati dal Covid-19.

    Sui social networks non sono mancate le campagne per fronteggiare questa pandemia, tra cui Chiara Ferragni e Fedez, che tramite una piattaforma di crowdfunding sono riusciti a raccogliere quasi cinque milioni di euro, destinati all’Ospedale San Raffaele di Milano. Grazie all’enorme successo dei Ferragnez, sono aumentate queste campagne di beneficienza, dalla AS Roma, allo stesso Francesco Totti. Il mondo giovanile ebraico romano, in tal senso, ha sentito la necessità di dover fare qualcosa di utile, è nata così la campagna GOAL-19, lanciata da JewLead, il gruppo nato dalla Commissione Giovani della Comunità Ebraica di Roma, nato con l’intento di innovare l’aggregazione giovanile ebraica della Capitale non solo attraverso l’organizzazione di eventi, ma anche fornendo dirette su Facebook per intrattenere i ragazzi e scongiurare l’uscita da casa dei giovani della comunità romana. GOAL-19 è nata con l’idea di dare il proprio contributo per l’acquisto di materiale sanitario e macchinari per l’Istituto Nazionala Malattie Infettive Lazzaro Spallanzani di Roma.

    L’obiettivo che si è posto JewLead è quella di raggiungere 19mila euro da destinare allo Spallanzani, nelle prime ore sono stati raccolti un migliaio di euro, ma la strada è lunga, ed è necessario l’aiuto di tutti.

    L’iniziativa è stata fatta tramite il portale di crowdfunding, Gofundme, il primo sito di raccolta fondi al mondo, tutte le informazioni riguardanti questa campagna realizzata dai giovani ebrei romani, la trovate nel seguente link: https://www.gofundme.com/f/GOAL-19.

    CONDIVIDI SU: