Skip to main content

Ultimo numero Marzo-Aprile 2024

Scarica il Lunario 5784

Contatti

Lungotevere Raffaello Sanzio 14

00153 Roma

Tel. 0687450205

redazione@shalom.it

Le condizioni per l’utilizzo di testi, foto e illustrazioni coperti da copyright sono concordate con i detentori prima della pubblicazione. Qualora non fosse stato possibile, Shalom si dichiara disposta a riconoscerne il giusto compenso.
Abbonati

    Yonathan Halimi a Roma. Dureghello: "La Comunità non si arrenderà mai di fronte all’ingiustizia"



    Visita a Roma per i coniugi Esther e Yonathan Halimi, figlio di Sarah, ebrea francese di 65 anni brutalmente assassinata il 4 aprile 2017 a Parigi da un suo vicino di casa, il maliano Kobili Traoré. La coppia è stata accolta e accompagnata prima al Museo Ebraico e poi al Tempio Maggiore dalla presidente della Comunità romana Ruth Dureghello, che ha espresso il proprio sostegno per la battaglia di giustizia di Yonathan, impegnato a fare luce sull’omicidio a sfondo antisemita nei confronti della madre, il cui assassino è stato dichiarato non punibile dalla Cassazione francese perché al momento del delitto si trovava in preda ad una crisi psicotica, dovuta all’uso di sostanze stupefacenti.

    CONDIVIDI SU: