Skip to main content

Ultimo numero Maggio-Giugno 2024

Scarica il Lunario 5784

Contatti

Lungotevere Raffaello Sanzio 14

00153 Roma

Tel. 0687450205

redazione@shalom.it

Le condizioni per l’utilizzo di testi, foto e illustrazioni coperti da copyright sono concordate con i detentori prima della pubblicazione. Qualora non fosse stato possibile, Shalom si dichiara disposta a riconoscerne il giusto compenso.
Abbonati

    EUROPA

    Amsterdam: vandalizzata con la scritta “Gaza” la statua di Anna Frank

    E’ stata deturpata la statua di Anna Frank ad Amsterdam. Con la vernice rossa è stato scritto sul monumento della giovane vittima della Shoah “Gaza”. L’episodio è stato condannato dai politici olandesi che hanno chiesto agli eventuali testimoni di denunciare l’accaduto.
    “La statua di Anna Frank sulla Merwedeplein nel Rivierenbuurt è stata deturpata con la scritta ‘Gaza’ da un vandalo. È davvero vergognoso che qualcuno pensi di attirare l’attenzione sulla causa palestinese imbrattando l’immagine di Anna Frank, simbolo internazionale della Shoah” ha detto su X il Consigliere comunale Stijn Nijssen.
    “Questa giovane ragazza, brutalmente assassinata dai nazisti all’età di 15 anni, ricorda ogni giorno a noi e alla nostra città l’umanità e la gentilezza nelle circostanze più difficili”, ha scritto il sindaco della città Femke Halsema – Chiunque sia stato, si deve vergognare!”
    Il Centro per l’informazione e la documentazione israeliana CIDI ha sottolineato sui social media che il vandalismo della statua è un altro esempio di “antisionismo”.

    CONDIVIDI SU: