Skip to main content

Ultimo numero Marzo-Aprile 2024

Scarica il Lunario 5784

Contatti

Lungotevere Raffaello Sanzio 14

00153 Roma

Tel. 0687450205

redazione@shalom.it

Le condizioni per l’utilizzo di testi, foto e illustrazioni coperti da copyright sono concordate con i detentori prima della pubblicazione. Qualora non fosse stato possibile, Shalom si dichiara disposta a riconoscerne il giusto compenso.
Abbonati

    Israele, in arrivo lo spray nasale contro il Covid

    Si chiama Enovid, lo spray nasale che può ridurre la carica virale nei casi positivi di Covid 19 del 95% in 24 ore e del 99% in 72 ore, lo riporta il jpost. Il prodotto, sviluppato in Canada dall’azienda biofarmaceutica Sanotize, testato in UK e prodotto in Israele, debutterà nel mercato israeliano la prossima settimana. Secondo il comunicato dell’azienda, dopo il contagio, lo spray può essere utilizzato fino a cinque volte al giorno, è adatto anche agli adolescenti dai 12 anni ed è stato approvato dal Ministero della Sanità israeliano lo scorso gennaio.

    “Lo spray che abbiamo sviluppato non solo blocca il virus ma lo neutralizza” ha affermato il dott. Gili Regev, Ceo e fondatore di Sanotize.  Poiché la maggior parte dei contagi avvengono attraverso la mucosa nasale, l’azienda ritiene che il prodotto sia efficace per ridurre la diffusione e l’infezione da Covid 19: in due minuti lo spray depotenzia il virus, comprese le varianti Alpha e Gamma.

    Attualmente è in fase di test contro la variante Delta. Enovid, grazie al rilascio di una piccola dose di ossido nitrico, una nano molecola naturale con comprovate proprietà antimicrobiche, crea una barriera protettiva fisica e chimica contro le infezioni virali, come anche quelle provocate dall’influenza.

     

    CONDIVIDI SU: