Skip to main content

Scarico l’ultimo numero

Scarica il Lunario 5784

Contatti

Lungotevere Raffaello Sanzio 14

00153 Roma

Tel. 0687450205

redazione@shalom.it

Le condizioni per l’utilizzo di testi, foto e illustrazioni coperti da copyright sono concordate con i detentori prima della pubblicazione. Qualora non fosse stato possibile, Shalom si dichiara disposta a riconoscerne il giusto compenso.
Abbonati

    Liberata Mia Schem. Era comparsa in un video di propaganda di Hamas

    Giovedì 30 novembre è stata liberata Mia Schem , la 21enne israelo-francese
    presa in ostaggio dai terroristi di Hamas 54 giorni fa.

    Mia era stata rapita dai terroristi in seguito all’attentato
    di Hamas al rave di Re’im il 7 ottobre. Durante la sua prigionia il gruppo
    terroristico aveva diffuso un video che mostrava Mia che spiegava di essere
    stata operata a Gaza. Il video ha confermato che era ancora in vita dando
    speranza alla famiglia.

    La madre ha aspettato che la figlia scendesse dall’ambulanza
    ed entrambe si sono abbracciate in lacrime. «Sei con me ora. Va tutto bene» le
    ha detto la madre tenendola stretta.

    La drammatica storia di Mia e il video durante la prigionia
    hanno commosso il mondo. Su X Macron ha scritto che «Mia Schem è libera.
    Condivido questa gioia con la sua famiglia e con il popolo francese». Macron ha
    anche espresso solidarietà a tutti coloro che continuano ad essere ostaggi dei
    terroristi, sottolineando l’impegno francese per la loro liberazione.

    Mia è stata liberata insieme ad Amit Soussana, 40 anni,
    rapita dai terroristi a Kfar Aza.

    CONDIVIDI SU: