Skip to main content

Scarico l’ultimo numero

Scarica il Lunario 5784

Contatti

Lungotevere Raffaello Sanzio 14

00153 Roma

Tel. 0687450205

redazione@shalom.it

Le condizioni per l’utilizzo di testi, foto e illustrazioni coperti da copyright sono concordate con i detentori prima della pubblicazione. Qualora non fosse stato possibile, Shalom si dichiara disposta a riconoscerne il giusto compenso.
Abbonati

    25 APRILE: DUREGHELLO, ‘RESTIAMO A CASA MA NON DIMENTICHIAMO TAPPA FONDAMENTALE DEMOCRAZIA

    ”Il 25 aprile resta una data importante da celebrare nonostante le difficoltà che l’emergenza Coronavirus ci impone. Dobbiamo ascoltare gli inviti a restare a casa, ma non dobbiamo dimenticare che la Liberazione rappresenta una tappa fondamentale per la democrazia del nostro Paese”. Lo dice all’Adnkronos Ruth Dureghello, presidente della Comunità ebraica romana. ”Celebrare questa giornata significa rinnovare la libertà dolorosamente conquistata dopo l’occupazione nazifascista e le deportazioni verso i campi di sterminio. La memoria è ciò che definisce cosa siamo oggi – sottolinea Dureghello – Per questo ricordiamo sempre il sacrificio degli eserciti alleati, dei partigiani, dei quali molti ebrei e della Brigata ebraica alla Liberazione dell’Italia dal nemico nazifascista”. (Dan/Adnkronos)

    CONDIVIDI SU: